chiudi

Non sei ancora registrato? Cosa aspetti, corri a farlo QUI !!

LOGIN / JOIN !
REVIEW
Registrati
Reviews
Forum

Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Google Chrome approda finalmente su smartphone e tablet Android

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Google_Chrome_Android_Ice_Cream_Sandwich

Google Chrome raggiunge il settore mobile e diventa disponibile su smartphone e tablet Android, a patto di utilizzare Ice Cream Sandwich. Il browser promette di essere simile alla versione desktop in quanto a funzionalità, non include flash, è super ottimizzato per i touchscreen.

Risale ormai al lontano 2008 il lancio ufficiale di Chrome, il web browser firmato Google<<to help make the web better>>. Oggigiorno Chrome può vantare milioni di utilizzatori, un'interfaccia grafica pulita, essenziale e molto funzionale, una miriade di plug-in e mini-apps aggiuntivi ed una velocità di startup e di caricamento e rendering di pagine web di tutto rispetto. Un esploratore del web digitale che ha raggiunto anche la posizione di browser predefinito su molti dei computer sui quali oggi è installato.

Oggi Google compie un ulteriore major step introducendo finalmente una versione estremamente completa e simile, nelle funzionalità e nell'interfaccia, alla versione per computer alla quale siamo abituati - Chrome Beta per Android.

Si preannunciano dunque fiori d'arancio tra Chrome e i milioni di smartphone e tablet Android che presto potranno ottenerlo come download gratuito.

E' bene preannunciare che Chrome supporterà soltanto l'ultimissima major release di Android - Ice Cream Sandwich 4.0. Ciò significa che al momento soltanto l'1% dei device dotati del sistema operativo by Google potranno usufruirne.

Sicuramente, per quanto limitante, tale scelta è stata dettata dalla necessità di usufruire di un numero di API e miglioramenti kernel / software che soltanto Android 4.0 può fornire ad un browser come Chrome.

Non si tratta infatti del solito browser minimalista per Android, ma di un sistema per navigare il web che, supportando appieno sia smartphone che tablet Android, offrirà una grafica di livello superiore, transizioni complesse ed una innumerevole serie di funzionalità quasi in maniera identica alla versione computer da cui probabilmente state leggendo questo articolo.

Così come la versione desktop, anche Chrome per Android è focalizzato sulla velocità e la semplicità, nonchè su feature più ricercate come il log-in di tipo "seamless" e la sincronizzazione in modo da portare con sè la personale esperienza di browsing condividendola tra tutti i nostri dispositivi che usano Chrome.

Google punta più di una volta l'attenzione sulla velocità: <<Chrome fast>>. A colpetti di dito è possibile effettuare lo scrolling di pagine web a tempi record, durante le ricerche le tipologie di pagine web più ricercate vengono automaticamente caricate in background in modo da mostrare la pagina web istantaneamente appena si termina la digitazione del suo URL. Ed ovviamente sia ricerca che navigazione possono essere fatte rapidamente utilizzando la omnibox di Chrome.

Chrome_Android_beta

Progettato per dispositivi mobile, Chrome per Android include la presenza di tab che si autoadattano in maniera naturale sia ai telefoni dotati di un display relativamente piccolo che ai tablet con un'interfaccia touch più "wide". E' possibile eseguire azioni di flip o swipe tra un numero illimitato di tab eseguendo gesture intuitive: come se si trattasse di gestire un deck di carte nel palmo della propria mano. Una accurata implementazione dello zoom permette di adattare automaticamente i paragrafi ai dispositivi con schermo più compatto.

Così come Chrome su desktop, Chrome per Android è stato progettato per offrire ottimi livelli di privacy e la possibilità di navigare in incognito (private browsing) ed una varietà di opzioni sulla privacy (da menu, opzioni, privacy).

Grazie alla funzionalità Sign in è possibile portare la propria esperienza di browsing personalizzata su tutti gli altri telefoni e tablet Android in nostro possesso (nonchè computer). Effettuando il login da un dispositivo Android si possono vedere le tab precedentemente aperte sul proprio computer e ritrovarle esattamente nello stesso ordine, ricevere suggerimenti "smart" (ad esempio, se si visita spesso un sito web dal proprio computer, si otterranno dei consigli di autocompletamento sul dispositivo android risparmiando tempo nella digitazione degli indirizzi web) ed infine sincronizzare i preferiti.

Chrome è già disponibile come Beta nell'Android Market, in alcuni Paesi e localizzazioni sia per smartphone che per tablet con Android 4.0. Google spera di lavorare a stretto contatto con la community di sviluppatori per creare un web sempre migliore ripartendo proprio da Chrome.

E' bene sottolineare, infine, come Chrome non supporterà, a differenza del web browser standard di Android, la tecnologia Flash. Lo evidenzia una nota ufficiale di Adobe la quale continua ad essere ispirata all'HTML5, al cloud processing di contenuti "heavy" e al graduale abbandono del flash.

Concludo riportando di seguito il video ufficiale di Google relativo alla presentazione di Chrome Beta per Android:

Commenti (0)add comment

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: