chiudi

Non sei ancora registrato? Cosa aspetti, corri a farlo QUI !!

LOGIN / JOIN !

Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!




Visits counters

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi1501
mod_vvisit_counterIeri3451
mod_vvisit_counterQuesta settimana12124
mod_vvisit_counterScorsa settimana19802
mod_vvisit_counterQuesto mese79011
mod_vvisit_counterScorso mese80257
mod_vvisit_counterGlobali5917899

Siti Amici

Entro Natale Ballmer promette Windows Phone next-gen con "Mango"

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Steve Ballmer Imagine Cup 2011

Entro fine anno la nuova generaziuone di smartphone equipaggiati con la nuova versione del sistema operativo mobile Windows Phone 7, codename Mango. E' ormai certezza confermata dalle parole di Steve Ballmer nel suo keynote durante l'evento newyorkese Imagine Cup 2011.

In occasione dell'evento Imagine Cup 2011 in fase di svolgimento a New York durante questa settimana, la platea ha avuto modo di ascoltare per diversi minuti Steve Ballmer, Amministratore Delegato di Microsoft, in un keynote che solitamente il colosso di Redmond non si fa mai mancare proprio in concomitanza di questa manifestazione.

Ballmer, nel suo speech, ha voluto ricordare gli imponenti numeri di questa manifestazione, il numero di iscritti all'evento che ha superato il milione, i 4000 finalisti della competizione e il fatto che non esistano bordi nè confini allo sviluppo della tecnologia.

In questo contesto si riallaccerebbe Microsoft, che sta cucinando nuovi prodotti tra cui Windows 8 e ne sta perfezionando altri invece più o meno esordienti, tra cui Windows Azure, Bing e Windows Phone.

Proprio sul nuovo sistema operativo per smartphone targato Microsoft, Ballmer ha speso qualche parola in più ed una indiscrezione. I braccio destro di Bill Gates ha infatti ricordato che un anno fa Microsoft non aveva neppure da offrire un telefono sul mercato. Adesso, la partnership con Nokia ha sensibilmente cambiato la situazione. Ma la vera novità è che la seconda generazione dei Microsoft Windows Phone verrà lanciata sul mercato entro il prossimo Natale, mentre i programmatori, più o meno esperti, più o meno giovani e più o meno alle prime armi, stanno iniziando a sviluppare cose che, secondo Ballmer, prima non erano così facilmente immaginabili.

Steve Ballmer Imagine Cup 2011

Il riferimento all'evento Imagine Cup 2011 segue ed è evidente: <<Mi piacciono le applicazioni che ho visto girare su Windows Phone e che sono state sviluppate dalla gente che è qui in questa sala, ed il modo in cui riescono a sfruttare e a spingere oltre le potenzialità di questi dispositivi. E' davvero stimolante per me>>.

Il riferimento invece a Nokia, cui è seguito l'annuncio di nuovi terminali, non è certo casuale. Sembra chiaro che tale partnership sia (almeno in gran parte) alla base delle strategie per il futuro che coinvolgono Windows Phone. Possibilità testimoniata, ad esempio, dall'abbandono di un primordiale approccio ad Android da parte di Nokia nonchè una risicata dedizione al sistema operativo Maemo.

Steve Ballmer ha inoltre recentemente ammesso che, al momento, le vendite di Windows Phone 7 sono sotto le aspettative, che Android ed Apple continuano a dominare il mercato della tecnologia smartphone e che comnque il nuovo Windows Phone 7, codename Mango, migliorerà e sarà gradito dall'utenza sempre più. <<Io il mango lo preferisco alla mela>>, scherza Ballmer.

Steve Ballmer Imagine Cup 2011

Commenti (0)add comment

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: