chiudi

Non sei ancora registrato? Cosa aspetti, corri a farlo QUI !!

LOGIN / JOIN !

Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!




Visits counters

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi209
mod_vvisit_counterIeri2366
mod_vvisit_counterQuesta settimana4539
mod_vvisit_counterScorsa settimana19802
mod_vvisit_counterQuesto mese71426
mod_vvisit_counterScorso mese80257
mod_vvisit_counterGlobali5910314

Siti Amici

Arctic Cooling Accelero Xtreme Plus: silenziosamente efficace. Test su GTX465 - 4) Procedura di installazione

Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
Indice
Arctic Cooling Accelero Xtreme Plus: silenziosamente efficace. Test su GTX465
1) Introduzione; confezione e contenuto
2) Il dissipatore AC Accelero Xtreme Plus da vicino
3) Caratteristiche tecniche principali
4) Procedura di installazione
5) Test condotti e risultati ottenuti
6) Considerazioni finali e conclusioni
Tutte le pagine

Il matrimonio tra l'Arctic Cooling Accelero Xtreme e la scheda video su cui installarlo è una cerimonia che richiede manualità e un po' di delicatezza. Dimentichiamoci i sistemi "push-and-fix": ci sarà infatti da lavorare con mano ferma e precisione.

La parte più semplice è quella conclusiva; parliamone adesso per toglierla di torno. Una volta preparato il PCB (di questo ne parleremo tra poche righe), è sufficiente appoggiare il dissipatore su un piano fermo, con le ventole rivolte verso la superficie d'appoggio e la base del dissipatore rivolta verso l'alto. A questo punto, basta adagiare il PCB della scheda video sull'Accelero Xtreme in modo da far combaciare la GPU con la base in rame e raggiungere la corrispondenza tra i quattro fori perimetrali del socket e quelli presenti sulla staffa in alluminio del dissipatore. Fatto ciò, le quattro viti (con rondelle isolanti) incluse completeranno l'opera di installazione.

Arctic_Cooling_Accelero_Xtreme_Plus

La procedura non è tutta rose e fiori: prima di raggiungere questo step finale (in cui ricordo l'assoluta indispensabile ovvia presenza di pasta termica e la precauzione di non stringere troppo le viti), c'è da lavorare non poco.

Avremo sicuramente avuto cura di acquistare l'accessorio "mounting kit" compatibile con la nostra scheda video, vero? Bene, fatto ciò, possiamo aprire lo scatolino in cartone contenente questi accessori e predisporre il tutto per l'installazione.

Si tratta di un insieme di dissipatori secondari e (in alcuni casi) staffa di installazione socket necessari per predisporre il PCB all'installazione finale del dissipatore "vero e proprio". E' necessario partire dal tune-up di questi elementi PRIMA di avvitare l'Accelero Xtreme Plus al PCB della scheda video.

Il seguente è un elenco dei kit disponibili a seconda della scheda video in nostro possesso:

Arctic_Cooling_Accelero_Xtreme_Plus

Per la mia Nvidia GeForce GTX 475 Arctic Cooling ha spedito un set VR003, tra l'alto compatibile pure con la GTX470. Il medesimo include una staffa di montaggio alternativa (che andrà sostituita a quella preinstallata di default sulla base in rame del dissipatore; ricordate?), un insieme di dissipatori in alluminio per le VRAM e la sezione di alimentazione VRM nonchè uno speciale adesivo termico per il fissaggio di questi ultimi.

E' bene precisare, ripetere e ricordare che ciascuno di questi kit va acquistato separatamente ed ha un prezzo di 6,95$ IVA inclusa.

Arctic_Cooling_Accelero_Xtreme_Plus

Alcuni cenni pratici sull'installazione dei dissipatori secondari. Per le VRAM, è necessario considerare i 10 Heatsink a forma di cubo; ognuno di essi andrà fissato su ciascun chip di memoria. Nessun pad adesivo stavolta: dovremo usare un tubetto di "Thermal adhesive" liquido fornito in dotazione. Arctic sottolinea che questo materiale è molto particolare e va maneggiato con cura: è preferibile usarlo al massimo entro una settimana a partire dalla sua prima apertura. Con il caldo può solidificarsi; meglio lasciarlo in frigorifero.

Arctic_Cooling_Accelero_Xtreme_Plus

Una goccia di "colla" per chip, quindi pressione per 10 secondi. Il dissipatore resterà incollato al chip di memoria e dopo un'ora il potere adesivo assicurerà la massima coesione. Per estrarre il collante termoadesivo dal suo tubetto potrebbe essere necessario l'utilizzo di una pinza. La delicatezza con cui trattare la "colla" fornita fa tornare in mente le precauzioni da adottare con le paste termiche costituite da metallo liquido...

Arctic_Cooling_Accelero_Xtreme_Plus

La parte complicata è terminata: i VRM (regolatori di tensione) vengono tenuti termicamente a bada da un dissipatore in alluminio monoblocco, che va fissato utilizzando sia le viti fornite (che sfruttano i fori nei pressi dell'apertura del PCB in corrispondenza della "ex" ventola del dissipatore reference) sia dei pad termici (due) da applicare sui VRM:

Arctic_Cooling_Accelero_Xtreme_Plus

Ecco come apparirà il PCB ad installazione ultimata del dissipatore VRM:

Arctic_Cooling_Accelero_Xtreme_Plus

Lasciamo riposare per un'ora il PCB; a breve sarà pronto per accogliere l'Accelero Xtreme Plus. Pausa caffè nel frattempo?

Arctic_Cooling_Accelero_Xtreme_Plus

Se non abbiamo nulla da fare e di caffè ne abbiamo già presi abbastanza, possiamo ammazzare il tempo concludendo l'ultimo "minor step": la sostituzione del mounting plate del dissipatore con quello fornito nel kit accessorio. Ricordo che va dapprima smontato quello incluso nella confezione del dissipatore e quindi sostituito con quello personalizzato per la nostra scheda video, sfruttando sempre i medesimi fori presenti sulla base in rame dell'Arctic Cooling Accelero Xtreme Plus:

Arctic_Cooling_Accelero_Xtreme_Plus

Fatto ciò non resta che tornare ai primi capoversi di questa sezione dell'articolo inerente l'installazione del dissipatore: appoggiamo l'Accelero Xtreme Plus sul PCB ormai pronto ad accoglierlo e stringiamo le quattro viti attorno al socket GPU. Non dimentichiamoci di collegare le ventole ad una fonte di alimentazione, o PCB o alimentatore (in quest'ultimo caso tramite adattatore molex 4 pin fornito).

Arctic_Cooling_Accelero_Xtreme_Plus




Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: