chiudi

Non sei ancora registrato? Cosa aspetti, corri a farlo QUI !!

LOGIN / JOIN !
REVIEW
Registrati
Reviews
Forum

Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Noctua NH-D14: i 4 GHz in daily use con dissipatore ad aria sono realtà - 9) Considerazioni finali e conclusioni

Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
Indice
Noctua NH-D14: i 4 GHz in daily use con dissipatore ad aria sono realtà
1) Introduzione
2) Confezione e contenuto
3) Il Noctua NH-D14 da vicino - PARTE 1
4) Il Noctua NH-D14 da vicino - PARTE 2
5) Le ventole in bundle
6) Caratteristiche tecniche e specifiche principali
7) Installazione: cenni & consigli
8) Test sul campo
9) Considerazioni finali e conclusioni
Tutte le pagine

Ventole silenziose e apparentemente innocue in combinazione con un dissipatore performante ed imponente. E' questo l'ossimoro vincente del Noctua NH-D14. Le due componenti appena menzionate riescono a lavorare al meglio e in armonia, nonostante l'apparente reciproca antitesi, garantendo prestazioni degne di un prodotto che si colloca senza grossi problemi nella fascia ultra-alta dei dissipatori ad aria per microprocessori difficili da tenere a bada a frequenze elevate.

L'NH-D14 ingurgita TDP quasi come se nulla fosse, assicurando prestazioni termiche eccellenti e vantando una qualità costruttiva che ha nulla da invidiare alla concorrenza, configurandosi come il sistema di dissipazione definitivo per i moderni microprocessori multicore Intel e AMD.

La cura della confezione di vendita, e soprattutto la ricca dotazione di bundle, apportano notevole valore aggiunto all'unità. In primis, non tanto la pasta termica ma le ventole NF-P12 ed NF-P14. Il tutto per 6 anni di garanzia e un prezzo consigliato pari a 74,90 € IVA Inclusa. Al momento, in Italia è possibile acquistare il Noctua NH-D14 a partire da circa  72 €.

 

award

Commenti (1)add comment
0
mrzenith: ...
Mica male!
certo, mi piacerebbe un bel raffronto con l'ultimo nato in casa Corsair...mi riferisco all'Hydro H70 che, dicono sia superiore al vecchio h50...
1

novembre 12, 2010

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy


Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: