chiudi

Non sei ancora registrato? Cosa aspetti, corri a farlo QUI !!

LOGIN / JOIN !
REVIEW
Registrati
Reviews
Forum

Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Noctua NH-D14: i 4 GHz in daily use con dissipatore ad aria sono realtà - 1) Introduzione

Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
Indice
Noctua NH-D14: i 4 GHz in daily use con dissipatore ad aria sono realtà
1) Introduzione
2) Confezione e contenuto
3) Il Noctua NH-D14 da vicino - PARTE 1
4) Il Noctua NH-D14 da vicino - PARTE 2
5) Le ventole in bundle
6) Caratteristiche tecniche e specifiche principali
7) Installazione: cenni & consigli
8) Test sul campo
9) Considerazioni finali e conclusioni
Tutte le pagine

Affidarsi ad un dissipatore ad aria after-market è una soluzione consigliata nella stragrande maggioranza dei casi. Casistiche, queste, legate però essenzialmente ad una fetta di hardware - CPU in questo caso.

Se per l'acquisto di una CPU abbiamo speso almeno 200€, probabilmente si tratta di un prodotto abbastanza performante, propenso all'overclock e che non si fa grossi problemi a riscaldare parecchio.

In uno scenario di utilizzo di un computer che abbraccia l'utente mediamente "smanettone", esistono diverse soluzioni di dissipazione ad aria che consentono di ottenere ottimi risultati di smaltimento del calore in eccesso dal main chip del nostro personal computer.

C'è però qualcuno che si è chiesto perchè non produrre un dissipatore che, pur rientrando nella categoria dei prodotti destinati all'AIR-cooling, possa offrire ancora di più. Questo qualcuno è Noctua.

Pluripremiata Azienda austriaca specializzata nella produzione di soluzioni di dissipazione di microprocessori, Noctua ha ricevuto innumerevoli riconoscimenti ed award da diversi siti web e testate giornalistiche. Anche InformaticaEasy.net ha avuto l'occasione di recensire svariati prodotti dell'Azienda, reperibili tutti nella sezione recensioni del sito (click QUI) cui anche questo articolo appartiene.

Senza girarci troppo attorno, al centro dell'attenzione in questo articolo c'è il dissipatore ad aria Noctua NH-D14. E' il più prestante dissipatore ad aria al momento offerto dalla Noctua.

Ritornando allo step precedente del discorso, torniamo a parlare di quel qualcosa in più, testimoniato ad esempio da articoli come QUESTO in cui viene citato il medesimo prodotto che, in abbinamento a particolari e prestanti soluzioni hardware portate all'estremo, ha "tenuto" alla grande.

La grande rivoluzione consiste semplicemente nel fatto che un prodotto come il Noctua NH-D14 riesce a collocarsi non soltanto nella fascia più alta dei dissipatori ad aria, ma azzarda un passo ancora oltre sferrando un attacco agli impianti di dissipazione a liquido. Sicuramente più costosi, più esigenti di manutenzione e... più rumorosi di questo prodotto.

Poichè quest'ultimo capoverso potrebbe dare l'idea di una frase conclusiva scritta ancor prima di iniziare la recensione, congeliamo per un attimo il tutto ed iniziamo, come di consueto, partendo dal principio di questa review.




Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: