chiudi

Non sei ancora registrato? Cosa aspetti, corri a farlo QUI !!

LOGIN / JOIN !
REVIEW
Registrati
Reviews
Forum

Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Un alimentatore mid-end targato OCZ: recensione del Z Series 650W - 1) Introduzione e confezione

Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Indice
Un alimentatore mid-end targato OCZ: recensione del Z Series 650W
1) Introduzione e confezione
2) L'alimentatore da vicino
3) Specifiche e caratteristiche tecniche
4) Test condotti e risultati ottenuti
5) Considerazioni finali e conclusioni
Tutte le pagine

Ancora una volta, un'analisi di un alimentatore. Stavolta però cambiamo brand e trattiamo OCZ, riferendoci, con il modello specifico di seguito recensito, ad un prodotto che si colloca nella fascia mid-end del mercato: il modello OCZ Z Series da 650W.

Risale allo scorso anno l'annuncio, da parte dell'azienda, di questa linea di alimentatori che ha ottenuto l'ambita certificazione 80Plus Silver, garanzia di prestazioni ed efficienza superiori ai livelli standard.

Attualmente i modelli top della Z Series targata OCZ sono quelli da 850W e 1000W, con certificazione 80Plus Gold, mentre ad InformaticaEasy è stata proposta (in attesa di recensire nuovi SSD OCZ, si spera presto...) la variante da 650W ormai entrata nel ciclo EOL (= end of life).

 

Confezione stretta e lunga per questo modello, scelta dettata dalla volontà di disporre la cavetteria tutta da un lato. Uno sticker adesivo segnala che il sample inviatomi è destinato al "popolo europeo", poichè integra connettori per l'alimentazione di rete propri in Europa.

Cinque gli anni di garanzia che OCZ offre su questa unità, sintomo che il parametro MTBF sarà un valore decisamente elevato. Oltre alla certificazione 80Plus Silver, il Power Supply Unit è certificato SLI Ready.

OCZ Z Series 650W

Nella norma il contenuto della confezione: oltre all'alimentatore con relativi cavi da collegare alla componentistica hardware del nostro PC, infatti, sono presenti due connettori per l'alimentazione da rete, manuale d'uso rapido e quattro viti per il fissaggio dell'unità allo chassis.

OCZ Z Series 650W




Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: