Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Cooler Master GX 750W: la prima recensione italiana del nuovo alimentatore - 3) Caratteristiche tecniche
Valutazione attuale: / 9
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Giovedì 18 Febbraio 2010 08:22
Indice
Cooler Master GX 750W: la prima recensione italiana del nuovo alimentatore
1) Introduzione, confezione e contenuto
2) Il GX 750W da vicino
3) Caratteristiche tecniche
4) Test sul campo e analisi dei risultati
5) Considerazioni finali e conclusioni
Tutte le pagine

Progettata secondo le specifiche ATX 12V v 2.31, le ultime in ordine di tempo per quanto concerne gli alimentatori da Desktop, la serie Cooler Master GX, con un’efficienza dell’85%, è disponibile in tre differenti modelli rispettivamente da 550W (RS-550-ACAA-E3), 650W (RS-650-ACAA-E3) e 750W (RS-750-ACAA-E3), particolarmente indicati per i sistemi gaming di fascia medio/alta.

Una delle caratteristiche principali della serie GX è rappresentata dalla linea singola a 12V, che consente una maggiore stabilità e permette di supportare ottimamente i sistemi a doppia scheda grafica SLI oppure CrossFireX. La versione da 750W è certificata SLI e offre quattro connettori PCI Express.

  • Conforme con gli ultimi standard Intel ATX 12V V 2.31;
  • Linea singola +12V per le configurazioni SLI più esigenti;
  • Design ad elevata efficienza conforme ai requisiti 80 Plus (85% typical);
  • Ultra-silent grazie al controllo dinamico della velocità della ventola da 120mm;
  • Multiple protection design (OVP / UVP / OPP / OTP / SCP);
  • Elevata efficienza (MTBF>100,000 hours);
  • Double Layer EMI Filter: limita il "rumore" e danni all'end-user;
  • Grossi condensatori con hold up time >17ms (full loading);
  • PFC Attivo integrato con controller PWM combo (fattore PFC maggiore di 0.99, incremento dell'efficienza complessiva);
  • Trasformatore efficiente per ridurre le perdite di potenza della linea 5Vsb quando il sistema è spento e in modalità di sospensione;
  • Garanzia di 5 anni.

Per maggiori dettagli, vi rimando alla tabella completa delle specifiche tecniche che trovate di seguito, insieme ad uno schema relativo alla corrente erogata da ogni diverso tipo di tensione continua in output, nonchè potenze singole e combinate:

Cooler Master GX 750W

Concludo riportando uno schema realizzato da Cooler Master relativo alla componentistica interna. Innanzitutto, è necessario ricordare le sei protezioni presenti su questa unità: Over Current Protection, Over Voltage Protection, Under voltage Protection, Over Power Protection, Over Temperature Protection & Short Circuit Protection. Ciò contribuisce ad innalzare l'MTBF (Mean Time Between Failure) fino ad oltre 100.000 ore (che ha permesso all'Azienda di garantire tutti gli alimentatori appartenenti alla serie GX per ben 5 anni).

Per quanto riguarda infine l'analisi prettamente "hardware" del prodotto, da segnalare la presenza di un trasformatore efficiente che riduce le perdite di potenza sulla linea 5Vsb, una singola linea da +12V, controller combinato PFC Attivo / PWM per migliorare l'efficienza, condensatori con tempo di ritenzione superiore ai 17 milliseconti, protezione completa e controller intelligente della ventola, filtro EMI a doppio livello:

Cooler Master GX 750W




Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.