Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

I 2000 MHz secondo Kingston: DDR3 HyperX Triple Channel - 5) Test sul campo: comparativa e risultati ottenuti
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Mercoledì 10 Febbraio 2010 08:13
Indice
I 2000 MHz secondo Kingston: DDR3 HyperX Triple Channel
1) Introduzione e confezione
2) I moduli da vicino
3) Gli scopi di questa recensione
4) Caratteristiche tecniche delle memorie
5) Test sul campo: comparativa e risultati ottenuti
6) Considerazioni finali e conclusioni
Tutte le pagine

Prima di passare ai risultati dei benchmark, mi preme evidenziare la piattaforma di test utilizzata. Quella con memorie Kingston HyperX è basata su piattaforma Intel Core i7 920; la CPU è stata overcloccata a 200x18 = 3,6 GHz.

Sulla medesima piattaforma, a titolo di confronto, ho eseguito i medesimi test con un kit Corsair Dominator GT da 1600 MHz (anch'esso da 6GB di capienza ma 1600MHz di frequenza e timing CL8).

Infine, ho altresì voluto raffrontare i risultati di tali kit Triple Channel con quelli ottenuti da memorie in Dual Channel purchè DDR3. Nella comparativa ho dunque incluso kit takeMS da 1333MHz, GSkill da 1600MHz e CSX Diablo da 2000MHz. Tutti kit in DUal Channel, appunto. Ovviamente, in questo caso, la motherboard utilizzata è differente (una DFI LP DK P45 in abbinamento a CPU Intel E8400 alla medesima frequenza di clock) e ciò ci permette di estendere il raffronto non solo ad altre memorie, ma anche nei riguardi di architetture completamente differenti.

graf1

graf2

graf3

graf4

graf5

graf6

graf7




Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.