Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Noctua NF-P14 FLX: la prima ventola da 140mm per l'azienda austriaca
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Venerdì 11 Dicembre 2009 08:06
Indice
Noctua NF-P14 FLX: la prima ventola da 140mm per l'azienda austriaca
1) Introduzione, confezione e contenuto
2) La Noctua NF-P14 FLX da vicino
3) Caratteristiche tecniche e peculiarità
4) Test e raffronti prestazionali: scontro diretto con una Nanoxia
5) Considerazioni finali e conclusioni
Tutte le pagine

Noctua NF-P14 FLX

Più cura nei dettagli, nuove tecnologie, migliori prestazioni e minor rumorosità: cocktail vincente per la prima fan da 14cm di casa Noctua, battezzata NF-P14 FLX. Ecco una recensione di ciò che può sostituire senza problemi performanti (ma rumorose) ventole da 12cm per CPU.


1) Introduzione, confezione e contenuto

Di recentissimo debutto sul mercato, la nuova ventola Noctua NF-P14 FLX è la prima fan in assoluto della famosa azienda austriaca di diametro pari a 14 centimetri. Una novità senza precedenti, per Noctua, che si va ad aggiungere all'ampio schieramento di soluzioni di dissipazioni (dissipatori in rame/alluminio, ventole e paste termiche) proposte dall'azienda.

Qualche giorno fa avrete certamente dato un'occhiata ad un articolo su InformaticaEasy che riportava il comunicato stampa dell'azienda relativo a questa nuova ventola: se non l'avete letto, potete trovare tale articolo seguendo QUESTO link. Al medesimo link trovate anche il rispettivo comunicato stampa che informa relativamente all'uscita del nuovo dissipatore Noctua NH-D14. Due novità assolute per Noctua, che mostra ancora una volta i pugni di ferro nel campo dell'air-cooling.

Ancor prima di ricevere il comunicato stampa ufficiale da Noctua, sono stato contattato dal Merketing Director dell'azienda il quale mi ha proposto di recensire la ventola NF-P14 FLX. InformaticaEasy ha dunque avuto l'opportunità di essere uno dei primi siti web di informatica e nuove tecnologie a poter vantare un test a diretto contatto con questa ventola, ed è lieta, ancora una volta, di condividere i risultati ottenuti con tutti gli utenti ed i visitatori del sito.

Un doveroso grazie è indirizzato a Noctua che con gentilezza, premura, disponibilità e puntuale cordialità è entusiasta di collaborare con InformaticaEasy; entusiasmo più che reciproco, ovviamente.

 

Noctua non rivede esteticamente il design della ventola (tranne che per qualche aspetto riferito al telaio), tuttavia dona alla sua confezione un restyling completo: la parte frontale, adesso, è più chiara (in gran parte bianca) e, sulla sua superficie, sono disegnati dei particolari della ventola. La solita finestrella centrale mette in mostra parte del contenuto.

Noctua NF-P14 FLX

A destra di essa, un elenco delle principali tecnologie Noctua nonchè il nome del modello in esame: NF-P14 FLX.

Noctua NF-P14 FLX

Non proprio in evidenza bensì in posizione laterale le dimensioni della ventola, la conformità agli standard ISO e la garanzia di 6 anni offerta da Noctua ai suoi clienti che acquistano questa ventola.

Noctua NF-P14 FLX

Maggiori informazioni tecniche sono desumibili dalla parte posteriore della confezione, che accenna sinteticamente alle tecnologie che Noctua ha racchiuso in questa ventola.

Noctua NF-P14 FLX

Il sapere dell'azienda implementato nella NF-P14 FLX è altresì maggiormente evincibile aprendo "a libro" la confezione agendo dal lato posteriore: ci troveremo davanti a schemi, grafici ed illustrazioni esplicative:

Noctua NF-P14 FLX

Estraiamo il contenuto dalla confezione: la ventola ed i suoi accessori sono racchiusi in un cofanetto in plastica trasparente.

Noctua NF-P14 FLX

Cosa troviamo nella confezione? Ventola a parte, abbiamo a disposizione quattro gommini antivibrazione per fissare la ventola alla paratia del case, quattro viti da usare in alternativa ai primi, quattro bracket per estendere i fori di installazione agli alloggiamenti con fori per ventole da 140mm (in questo caso dovremo quindi usare contemporaneamente sia le viti che i gommini), un adattatore per l'alimentazione della ventola a 12V fissi tramite cavo molex a 4 pin da connettere direttamente all'alimentatore del PC, un adattatore L.N.A. ed uno U.L.N.A. (questi ultimi due consentono di ridurre a regimi di rotazione fissi e prestabiliti il numero di RPM della ventola).

Noctua NF-P14 FLX


2) La Noctua NF-P14 FLX da vicino

Abituati alle classiche ventole Noctua con form factor tradizionale, a primo impatto la NF-P14 FLX colpisce particolarmente a livello estetico per quanto riguarda la conformazione del telaio, che racchiude le pale lungo il loro bordo in maniera circolare. A differenza di quanto si potrebbe ipotizzare a prima vista, il telaio è particolarmente spesso e robusto, tuttavia non contribuisce ad aumentare eccessivamente il peso della ventola. Al centro della fan, sul rotore, notiamo il logo Noctua.

Noctua NF-P14 FLX

L'azienda ha mantenuto fede, anche stavolta, alle classiche colorazioni marrone chiaro (per il telaio) e scuro (per le pale). 9 in tutto le pale, di dimensioni più che generose e larghezza variabile. Di seguito, una foto che immortala la ventola dal lato opposto (lato di immissione dell'aria):

Noctua NF-P14 FLX

25 millimetri di spessore per la Noctua NF-P14 FLX. Ai quattro angoli del telaio notiamo i fori sporgenti per l'installazione su alloggiamenti per ventole da 120 millimetri. E' su di essi che eventualmente andremo eventualmente ad ancorare i bracket "estensiometrici" per installare la ventola su alloggiamenti da 140mm. Lungo il bordo, inoltre, sono incise due frecce indicanti rispettivamente senso di rotazione delle pale e verso dell'aria (immissione/espulsione).

Noctua NF-P14 FLX

Maggiore cura rispetto alle ventole precedenti per quanto riguarda la copertura del rotore, stavolta più robusta rispetto alla classica etichetta adesiva in carta plastificata. Noctua tiene a sottolineare, su tale etichetta, la presenza di rotore e cuscinetti rinforzati in metallo. Più in basso, leggiamo invece il modello e le specifiche elettriche di funzionamento.

Noctua NF-P14 FLX

Particolare, come di consueto, la conformazione delle pale della ventola: inclinazione e larghezza variabile, così come la presenza di due scanalature a dente di sega a distanza variabile rispetto al bordo delle stesse. Spiegheremo il perchè di tale implementazione nella pagina seguente.

Noctua NF-P14 FLX

Ecco un particolare da vicino del bordo del telaio, per meglio apprezzarne la sua robustezza: da notare le particolari scalanature e nervature che rendono l'intera struttura circolare maggiormente resistente ad eventuali deformazioni meccaniche.

Noctua NF-P14 FLX

Il connettore nativo della ventola è un tachimetrico a 3 pin, da connettere ad un qualunque connettore maschio presente sulla scheda madre. A tale connettore possiamo inoltre collegare uno degli altri tre forniti in dotazione (rispettivamente L.N.A., U.L.N.A. oppure adattatore @ molex 4pin).

 

Noctua NF-P14 FLX


3) Caratteristiche tecniche e peculiarità

Ma vediamo più nel dettaglio cosa ha da offrire la NF-P14 FLX di Noctua, esaminandone le caratteristiche tecniche in maniera specifica. Partiamo col dire che questa ventola ha un diametro di 140 millimetri ed uno spessore di 25. Include tutte le ultime tecnologia Noctua tra cui il rotore SSO-Bearing ed il design delle pale con VCN. La velocità di rotazione nominale si attesta sui 1200RPM (cui corrisponde un airflow di 110,3 metri cubi l'ora); tramite gli adattatori forniti è comunque possibile regolarne gli RPM (a 900 e 750 con L.N.A. o U.L.N.A.) cui corrisponderà, ovviamente, una riduzione più o meno sensibile del relativo flusso d'aria generato.

Davvero basse le emissioni di rumore: al massimo, infatti, la ventola genera 19,6 decibel, di poco superiori alla soglia minima di percettibilità di un rumore da parte dell'orecchio umano.

12V la tensione di alimentazione, 1.2Watt l'assorbimento, speranza di vita pari a 150.000 ore di funzionamento. Ulteriori dettagli sono facilmente desumibili dalla seguente tabella:

Noctua NF-P14 FLX

Se preferite, potete comparare in maniera più immediata le performance della ventola a seconda o meno se viene utilizzato uno dei due adattatori forniti (per la riduzione degli RPM) dando un'occhiata alla seguente tabella, peraltro riportata sulla confezione della ventola stessa:

Noctua NF-P14 FLX

Sempre sul retro della confezione sono presenti alcuni cenni relativi alle tecnologie proprietarie Noctua implementate che riporto di seguito.

Noctua NF-P14 FLX

NF-P14 Blade Design

Molte ventole assiali da 140x140x25 mm solitamente lamentano una bassa pressione statica, ciò significa che non sono ottimali per l'utilizzo su un dissipatore per CPU o su un radiatore per impianti di dissipazione a liquido aventi spazio ristretto tra le lamelle dissipanti (in entrambi gli scenari, infatti, la pressione statica diviene un parametro cruciale, poichè dovrà contrastare l'"impedenza" delle lamine). Secondo quanto affermato da Noctua, invece, la NF-P14 include invece un impeller altamente ottimizzato a nove pale che segue i passi della ventola Noctua NF-P12 ed è stata dunque ottimizzata non solo in funzione di un elevato flusso d'aria (CFM) ed efficienza acustica, ma anche relativamente alla pressione statica. Come risultato, la NF-P14 è tranquillamente impiegabile non solo come ventola per chassis, ma anche nelle applicazioni ad alta impedenza come nel caso di dissipazione per CPU.

Noctua NF-P14 FLX

Grazie all'impiego della tecnologia Vortex-Control Notches, introdotta sin dalla ventola NF-P12, la NF-P14 di Noctua è sorprendentemente silenziosa nonostante il suo elevato flusso d'aria e la pressione impressa a tale flusso. Le due tacche (o scanalature, che dir si voglia) "Vortex-Control" presenti sul bordo di ogni pala della ventola, permettono ai flussi generati dal lato di aspirazione e da quello di pressione (contrapposto) di mischiarsi tra loro più agevolmente, evitando perdite di velocità e l'innescarsi di turbolenze. Ciò porta ad un incremento dell'efficienza così come una significativa riduzione delle emissioni di rumore.

Noctua NF-P14 FLX

La tecnologia Vortex-Control Notches non solo permette di unire i flussi meno bruscamente ai bordi delle pale, ma è anche utile per quanto concerne l'ottimizzazione psicoacustica poichè rende le emissioni di rumore più "conformi" e "maggiormente piacevoli" all'udito umano. A causa della tecnologia Vortex-Control, infatti, i vortici di cui sopra sono divisi in molteplici vortici più piccoli, ciascuno dei quali ha una tonalità leggermente differente dagli altri. Il rumore del flusso d'aria sprigionato dalla ventola viene quindi "spalmato" su una vasta gamma di frequenze e, come risultato, viene percepito come meno rumoroso.

Noctua NF-P14 FLX

Tale effetto positivo è ulteriormente migliorato dalla diversa scanalatura delle tacche, spostandosi da una pala verso quella seguente o precedente: ogni pala della ventola crea un vortice diverso, e ciò contribuisce ancora una volta a spargere su un'ampia gamma di spettro di frequenze il rumore generato della ventola.

Noctua NF-P14 FLX

 

Rinforzi in metallo

Quando un impeller assume dimensioni di 140mm, viene evidenziata ancor di più la problematica di mancato bilanciamento durante la rotazione a causa di maggiori masse rotanti. Per garantire il più alto grado di progettazione possibile, la minima tolleranza ed un'eccellente stabilità a lungo termine, l'NF-P14 include un "CNC" ad elevata precisione in ottone lavorato per rinforzare l'hub del rotore così come i cuscinetti (realizzati interamente in ottone).

Noctua NF-P14 FLX

 

NF-P14: installazione 120mm & 140mm

Credo sia altrettanto importante sottolineare un particolare aspetto relativo all'installazione di questa ventola: contrariamente alle altre fan da 140mm di diametro, infatti, la Noctua NF-P14 FLX risulta compatibile sia con i fori per l'installazione di ventole da 120mm che con i fori per installare ventole da 140mm. Nativamente, la ventola ha fori per l'installazione su dissipatori/case con forellatura per ventole da 120mm. E' un aspetto molto comodo per l'utente poichè consente ad esempio di utilizzare questa ventola sulla stragrande maggioranza dei dissipatori compatibili con ventole da 12cm di diametro (Noctua inclusi).

E' altrettanto semplice modificare il telaio della ventola per renderlo conforme ai fori da 140mm: basta infatti prolungare le estremità dei fori con quattro bracket (inclusi nella confezione), così come mostrato nella figura seguente:

Noctua NF-P14 FLX


4) Test e raffronti prestazionali: scontro diretto con una Nanoxia

Credo sia opportuno spendere qualche parola introduttiva alla tipologia di test condotto. Noctua afferma che questa ventola è in grado di sprigionare un numero notevolmente elevato di metri cubi d'aria al minuto, pur mantenendo un livello di rumorosità estremamente contenuto. Inoltre, l'azienda sostiene che, grazie all'elevata pressione statica, la NF-P14 FLX è ottimamente abbinabile ad un dissipatore ad aria per CPU di tipo lamellare. Infine, tale ventola è compatibile con i classici fori per ventole da 120 millimetri.

Ma cosa succede, all'atto pratico, se confrontiamo le prestazioni garantibili da una performante ventola da 120mm con quelle offerte dalla Noctua? La NF-P14 FLX riesce a tener testa ad una ventola da 120mm e da 2000RPM (rispetto ai suoi 1200RPM)? Insomma, per farla breve credo sia utile cercare di capire se la NF-P14 FLX si propone come soluzione universalmente valida per l'utilizzo su un dissipatore per CPU in sostituzione a potenti ventole da 120mm, rispetto alle quali assicura sicuramente maggior silenziosità. E' così anche dal punto di vista delle performance?

Risulta chiaro che tali domande sono espresse in funzione della tipologia di test che andrò ad eseguire. In particolare, cercheremo di cogliere una risposta oggettiva tramite una prova sul campo, a parità di dissipatore adottato, con una ventola da 120 millimetri. La piattaforma di test sarà la seguente (menziono soltanto le componenti hardware interessate dal test):

Noctua NF-P14 FLX

Noctua NF-P14 FLX

Noctua NF-P14 FLX

Da una rapida analisi dei risultati ottenuti, è facilmente deducibile che la nuova ventola di Noctua riesce ad incrementare ulteriormente le prestazioni del dissipatore sulla quale è installato, rispetto alla ventola "concorrente" considerata. Sebbene si tratti di 2-3 gradi in meno in full load, non dimentichiamoci che il processore sprigiona un TDP elevatissimo, e tali incrementi di temperature a volte corrispondono soltanto ad un cambiamento radicale del dissipatore su questo tipo di processori.


5) Considerazioni finali e conclusioni

Ancora una volta Noctua ha colpito positivamente: la sua nuovissima ventola NF-P14 è la prima fan da 140mm offerta dall'Azienda, eppure testimonia come Noctua abbia maturato e migliorato costantemente, nel corso degli anni, la propria esperienza dando vita a prodotti sempre più performanti.

Nonostante un numero di RPM inferiore, la NF-P14 riesce a vincere contro una prestante ventola Nanoxia da 2000 giri al minuto, offrendo al contempo un secondo vantaggio per l'end-user: maggiore durata, minor usura del rotore e, soprattutto, massima silenziosità operativa.

La silenziosa è un presupposto importante per Noctua, e questa ventola incarna appieno l'idea dell'Azienda: fornire prodotti prestanti che sprigionano un rumore durante l'uso praticamente impercettibile. Anche al massimo regime, infatti, la NF-P14 non produce un vero e proprio rumore; ciò che è percepibile è, al massimo, il rumore del vortice d'aria che la ventola genera. Anche avvicinando l'orecchio al rotore della ventola, non si percepiscono nè rumori nè vibrazioni di sorta.

Noctua ripone grandi speranze in questa ventola, che personalmente battezzerei come la nuova ammiraglia delle fan Noctua. L'Azienda, infatti, ha da poco avviato un restyling della sua gamma di dissipatori proponendo, in accoppiata a questi nuovi prodotti, quasi sempre la NF-14P.

InformaticaEasy attribuisce massimo punteggio a questa ventola, già disponibile per l'acquisto a partire da qualche settimana ed al prezzo consigliato dall'Azienda pari a 21,90€.

award

 

Commenti (0)add comment

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.