Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Velocizzare il netbook: upgrade a Windows 7 con nuova RAM ed SSD - 11) Benchmark: tempo avvio/spegnimento e RAM occupata
Valutazione attuale: / 19
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Venerdì 28 Agosto 2009 09:05
Indice
Velocizzare il netbook: upgrade a Windows 7 con nuova RAM ed SSD
1) Introduzione e obiettivi preposti
2) Il netbook utilizzato e le configurazioni di test nel dettaglio
3) Upgrade memoria RAM: Corsair
4) Upgrade memoria RAM: OCZ
5) Upgrade memoria RAM: PNY
6) Come sostituire la memoria RAM
7) Come sostituire l'HDD con l'SSD
8) Installazione Windows 7 RTM con pendrive
9) La pendrive USB utilizzata: Apacer AH522
10) Benchmark: HD Tune Pro (HDD originario vs nuovo SSD)
11) Benchmark: tempo avvio/spegnimento e RAM occupata
12) Benchmark: SuperPI (RAM originaria vs RAM Corsair, OCZ e PNY)
13) Benchmark: PerformanceTest 7.0 Memory Benchmark (RAM originaria vs RAM Corsair, OCZ e PNY)
14) Benchmark: Everest Memory Benchmark (RAM originaria vs RAM Corsair, OCZ e PNY)
15) Considerazioni finali e conclusioni
Tutte le pagine

Continuiamo con alcuni benchmark che mettono meglio in evidenza le (eventuali) differenze prestazionali tra prima e dopo l'upgrade. Ricordo che:

upgrade netbook

E' interessante notare la sensibile riduzione dei tempi di avvio e di spegnimento, essenzialmente causata dal disco a stato solido:

avvio spegnimento

L'incremento della RAM, invece, influisce positivamente sul quantitativo di memoria disponibile all'avvio:

free ram

Non siete ancora convinti di quanto un SSD possa far "ringiovanire" un minicomputer? Torniamo allora a parlare nuovamente di avvio e spegnimento del sistema operativo. Come potrete facilmente dedurre visionando il seguente video, il netbook con SSD mette in ginocchia un prestante notebook Asus N90 con CPU, RAM e scheda video sensibilmente più prestanti. Dall'analisi della clip, si deduce come la potenza elaborativa non sia tutto, anzi, essa è spesso limitata dalla memoria di massa. Con un SSD persino un netbook con CPU Atom risulta sensibilmente più reattivo e snello rispetto ad un notebook di fascia alta con hard disk. L'avvio e lo spegnimento sono un esempio tangibile di ciò:




Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.