Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Kingston SSD Now M-Series, ovvero: Intel X25-M da 80GB - 8) Test: Everest
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Mercoledì 19 Agosto 2009 08:30
Indice
Kingston SSD Now M-Series, ovvero: Intel X25-M da 80GB
1) Introduzione: Intel e Kingston approdano nel mercato SSD
2) Confezione e contenuto
3) L'X25-M (alias SSD Now) da vicino
4) L'SSD dall'interno: controller, cache e NAND
5) Caratteristiche tecniche
6) Test: HD Tune
7) Test: HD Tach
8) Test: Everest
9) Test: CrystalDiskMark e ATTO
10) Considerazioni finali e conclusioni
Tutte le pagine

Everest rileva una velocità di lettura sequenziale decisamente migliore, con un valor medio che si assesta intorno ai 258 MB/s.

Kingston SSD Now Intel X25-M

Raffronto del medesimo test con gli altri SSD precedentemente recensiti ed HDD:

everest linear read

In modalità lettura random l'unità si comporta in maniera eccellente; peccato per gli unici due picchi a soli 56 MB/s.

Kingston SSD Now Intel X25-M

Raffronto del medesimo test con gli altri SSD precedentemente recensiti ed HDD:

everest random read

Un po' volubile la lettura da buffer:

Kingston SSD Now Intel X25-M

Raffronto del medesimo test con gli altri SSD precedentemente recensiti ed HDD:

everest buffered read

Ottimo il tempo di accesso in lettura, pari quasi sempre a soli 0,05 millisecondi. Un eccellente risultato.

Kingston SSD Now Intel X25-M

Raffronto del medesimo test con gli altri SSD precedentemente recensiti ed HDD:

everest avg read access

Anche la velocità di scrittura rilevata è molto positiva e non scende praticamente mai al di sotto dei 70 MB/s, per un valor medio pari a 77 MB/s e picchi superiori agli 80. In scrittura l'unità ha un comportamento più lineare, soprattutto per quanto riguarda gli IOPS e i transfer rate alla luce di quelli dichiarati dall'azienda.

Kingston SSD Now Intel X25-M

Raffronto del medesimo test con gli altri SSD precedentemente recensiti ed HDD:

everest linear write

A parte nell'ultimo 20% di spazio, la velocità di scrittura casuale è molto buona. A quanto pare, però, lo spazio in più nascosto serve poco a rallentare l'unità quando è quasi piena.

Kingston SSD Now Intel X25-M

Raffronto del medesimo test con gli altri SSD precedentemente recensiti ed HDD:

everest random write

Alquanto ballerina la scrittura bufferizzata, con valori più bassi e molto variabili.

Kingston SSD Now Intel X25-M

Raffronto del medesimo test con gli altri SSD precedentemente recensiti ed HDD:

everest buffered write

Ancora una volta le performance in scrittura sorprendono positivamente: sebbene dopo un po' l'unità incrementi il tempo d'accesso nella scrittura dei dati, il valore massimo è di poco superiore ad 1 millisecondo.

Kingston SSD Now Intel X25-M

Raffronto del medesimo test con gli altri SSD precedentemente recensiti ed HDD:

everest avg write access




Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.