Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Kingston SSD Now M-Series, ovvero: Intel X25-M da 80GB - 4) L'SSD dall'interno: controller, cache e NAND
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Mercoledì 19 Agosto 2009 08:30
Indice
Kingston SSD Now M-Series, ovvero: Intel X25-M da 80GB
1) Introduzione: Intel e Kingston approdano nel mercato SSD
2) Confezione e contenuto
3) L'X25-M (alias SSD Now) da vicino
4) L'SSD dall'interno: controller, cache e NAND
5) Caratteristiche tecniche
6) Test: HD Tune
7) Test: HD Tach
8) Test: Everest
9) Test: CrystalDiskMark e ATTO
10) Considerazioni finali e conclusioni
Tutte le pagine

Come accennato prima, per smontare l'unità ed accedere alla scheda elettronica presente al suo interno è necessario svitare quattro viti. A questo punto è facile aprire la scocca ed osservare più da vicino ciò che l'SSD X25-M custodisce al suo interno.

Kingston SSD Now Intel X25-M

La scocca è in lamierino poco robusto; sono le nervature e i bordi a renderla piuttosto resistente.

Kingston SSD Now Intel X25-M

Passiamo ad analizzare in maniera ravvicinata il PCB appena estratto, il vero prezioso componente di questo SSD. Il lato inferiore presenta 10 chip di memoria NAND-flash MLC nonchè, sulla destra, memoria cache e controller proprietario.

Kingston SSD Now Intel X25-M

Anche il secondo lato del PCB è tempestato da memorie flash: altri 10 chip.

Kingston SSD Now Intel X25-M

Meritano certamente un primo piano, sia fotografico che descrittivo, il controller e la memoria cache. Il primo è prodotto direttamente da Intel; si tratta di un controller che offre funzionalità avanzate per l'SSD, ottimizza il write amplification ed è dotato di 10 canali. Il chip è contraddistinto dalla sigla PC29AS21AA0; la cache è prodotta invece da Samsung ed il chip è un K4S281632K-UC60. Maggiori informazioni su controller e cache nella sezione CaratteristicheTecniche.

Kingston SSD Now Intel X25-M

A testimonianza del gran numero di canali di cui il controller è dotato, la parte posteriore del PCB al quale è ancorato è molto simile al socket di una CPU, in quanto caratterizzata da molteplici piste elettriche e resistenze nella zona centrale. Intel non è certo in erba per quanto riguarda socket e microcontrollori... Niente piombo per questa unità: sul PCB è stato stampigliato il simbolo di un divieto con la scritta Pb.

Kingston SSD Now Intel X25-M

L'unità include, globalmente, 20 chip di memoria NAND-Flash Multi-Level Cell realizzate con processo produttivo a 50 nanometri. Poichè la capacità complessiva dell'unità è pari a 80GB, ogni chip di memoria è da 4GB. Presumibilmente, quindi, ciascuno di essi include 8 piani da 512MB ciascuno. Le memorie flash sono prodotte da Intel; sul loro package è infatti presente l'inconfondibile "i".

Kingston SSD Now Intel X25-M

 




Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.