chiudi

Non sei ancora registrato? Cosa aspetti, corri a farlo QUI !!

LOGIN / JOIN !
REVIEW
Registrati
Reviews
Forum

Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Corsair Hydro Series H50 vs CoolIt Domino A.L.C. vs Thermalright IFX-14 - 1) Introduzione alla recensione-comparativa

Valutazione attuale: / 23
ScarsoOttimo 
Indice
Corsair Hydro Series H50 vs CoolIt Domino A.L.C. vs Thermalright IFX-14
1) Introduzione alla recensione-comparativa
2) Corsair H50: confezione e contenuto
3) Corsair H50: il sistema da vicino
4) Corsair H50: caratteristiche tecniche
5) CoolIt Domino: confezione e contenuto
6) CoolIt Domino: il sistema da vicino
7) CoolIt Domino: caratteristiche tecniche
8) Piattaforma e metodologia di test
9) Il Corsair e il CoolIt installati: foto nel case
10) Risultati dei test
11) Considerazioni finali e conclusioni
Tutte le pagine

Ultimamente si sente sempre più l'esigenza di migrare a sistemi di dissipazione alternativi (e più efficienti) per la CPU. Ciò perchè, nonostante la diminuzione del numero di nanometri di ogni singolo transistor (con successiva riduzione della superficie del die) le CPU vantano sempre più core (da due si è passati a quattro e presto a sei... senza contare l'hyper threading) e frequenze operative più elevate.

Da dissipatori con cella di peltier (vedi Cooler Master V10) si è parallelamente passati a soluzioni che emulano (molto nei principi di funzionamento, poco nelle performance) i più prestanti kit a liquido. Si tratta di sistemi di dissipazione a liquido all-in-one che si collocano come via di mezzo tra dissipazione ad aria (dissipatori medium / high end) ed i veri e propri kit a liquido.

Soluzioni alternative, insomma, dal costo decisamente abbordabile (solitamente inferiore ai 100 €) che si pongono come alternativa sempre più valida ai dissipatori ad aria. Certo, non aspettiamoci chissà quali performance, tuttavia i moderni kit a liquido all-in-one riescono ad eguagliare (e spesso a superare, seppur solitamente di poco) i più prestanti dissipatori ad aria (vedi Thermalright).

InformaticaEasy ha avuto la possibilità di testarne due: il CoolIt Domino A.L.C. (ormai piuttosto famoso e disponibile da tempo sul mercato) nonchè il nuovissimo Corsair Hydro Series H50. Di quest'ultimo dissipatore, InformaticaEasy vi offre in anteprima italiana una recensione. Nessun altro sito di informatica italiano, al momento, ha infatti recensito il primo dissipatore per CPU in assoluto di Corsair. Sempre parlando di "classifiche", InformaticaEasy è attualmente il secondo sito al mondo a recensire l'H50.

Corsair ha lanciato una sfida diretta a Thermalright, affermando che il suo dissipatore a liquido performa decisamente meglio rispetto al Thermalright Ultra 120 Extreme. InformaticaEasy ha voluto cogliere al volo questa "provocazione" testando il kit Corsair nonchè il CoolIt in funzione di quello che è giudicato da molti come il migliore dissipatore ad aria finora realizzato: il Thermalright IFX-14.

I lettori più affezionati avranno sicuramente notato l'invito ad attendere ulteriori sviluppi inerenti la recensione del case Cooler Master HAF 932: tali sviluppi sono strettamente correlati con questa nuova recensione, poichè il case è stato utilizzato come parte principale della piattaforma di test che ha ospitato i due sistemi a liquido nonchè il dissipatore ad aria. Per chi non l'avesse ancora fatto, consiglio la lettura della recensione del case a QUESTO link.

 

Mi preme precisare che tutte le foto riportate di seguito (nonchè, ovviamente, l'intero articolo) sono state realizzate da me per InformaticaEasy (che gestisco); su alcune di esse troverete delle indicazioni in lingua inglese per risultare meglio comprensibili dai "non italiani". In ogni caso una spiegazione più esaustiva (ovviamente in lingua italiana) precederà ogni foto. Perchè questo? Moltissimi dei lettori di InformaticaEasy sono stranieri e, per omaggiarli della loro presenza qui sul sito, ho voluto facilitare loro la comprensione dell'articolo commentando opportunamente alcune foto.

Un grazie speciale a CoolIt ed a Corsair per aver fornito i rispettivi sample oggetto della recensione. Il Thermalright IFX-14 è invece stato acquistato personalmente.

Corsair Hydro Series H50 vs CoolIt Domino A.L.C. vs Thermalright IFX-14




Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: