chiudi

Non sei ancora registrato? Cosa aspetti, corri a farlo QUI !!

LOGIN / JOIN !

Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!




Visits counters

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi1856
mod_vvisit_counterIeri2219
mod_vvisit_counterQuesta settimana7874
mod_vvisit_counterScorsa settimana15053
mod_vvisit_counterQuesto mese54710
mod_vvisit_counterScorso mese128798
mod_vvisit_counterGlobali5331144

Siti Amici

Gigabyte EX58-UD3R e DDR3 Corsair Dominator: alla scoperta di Intel Nehalem [Parte 2] - 13) Considerazioni finali e conclusioni

Indice
Gigabyte EX58-UD3R e DDR3 Corsair Dominator: alla scoperta di Intel Nehalem [Parte 2]
9) Il BIOS
10) Memorie Corsair Dominator TriChannel
11) Test di overclock sulla piattaforma
12) Benchmark: performance default vs overclock
13) Considerazioni finali e conclusioni
Tutte le pagine

13) Considerazioni finali e conclusioni

Come abbiamo potuto vedere nel corso dell'articolo, la piattaforma Intel Nehalem rappresenta sicuramente una svolta positiva dal punto di vista delle performance nell'ambito home computing e non solo. Nonostanti ad elevate frequenze di (over)clock le temperature diventino ingestibili con un dissipatore ad aria, è al contempo uno "spreco" overcloccare pesantemente tali CPU in quanto ad oggi praticamente nessuna applicazione ne trae evidenti benefici e, come ben sappiamo, i benchmark non sono sempre rappresentativi delle situazioni reali. Un Core i7 a 3 GHz dispone di 8 core logici e basta e avanza per qualunque configurazione di fascia alta.

La scheda madre Gigabyte EX58-UD3R rev. 1.0 si è dimostrata stabile ed affidabile. Ha retto senza problemi la CPU in overclock, garantendo tensioni di alimentazione sempre stabili e afflitte da un vdroop davvero minimo. Sicuramente le prossime motherboard X58 Gigabyte, dotate di sezione di alimentazione a 24 fasi, sapranno fare di meglio. La scheda madre recensita, inoltre, non include l'ultima tecnologia Dynamic Phase Switching a 6 fasi bensì la precedente a 4 fasi. Durante le prove di overclock non è stato mai necessario agire sui ponticelli di ClearCMOS: la scheda madre riconosce automaticamente le situazioni che impediscono l'avvio e, al successivo riavvio, consente di ripristinare lo stato precedente da BIOS segnalandoci il problema riscontrato. Il costo piuttosto basso di questa scheda rispetto alle altre motherboard LGA1366 è certamente un punto a suo favore che aumenta sensibilmente lo score finale assegnato da InformaticaEasy a questo prodotto. La EX58-UD3R è reperibile online a partire da prezzi prossimi ai 170 € Iva inclusa. Non dimentichiamo che alcune schede madri Nehalem superano abbondantemente i 400€.

Le memorie RAM Corsair Dominator DDR3 da 1600MHz si sono dimostrate pienamente all'altezza della piattaforma di test. La tecnologia Triple Channel si è dimostrata vincente sotto il profilo dei transfer rate e delle latenze, anche grazie al nuovo controller di memoria integrato (finalmente) direttamente all'interno della CPU e non più nell'IOH. La superba capacità di 6GB ci consente di gestire con scioltezza qualunque applicazione esosa di memoria. Grazie al possente dissipatore in alluminio la temperatura di esercizio delle memorie, a default, è di poco superiore a quella ambiente. Soltanto nel caso di overclock i dissipatori iniziano a scaldarsi (seppur mai eccessivamente). Non è purtroppo stato possibile overcloccare a 1800MHz (o più) tali moduli sulla scheda madre Gigabyte EX58-UD3R, ma personalmente ritengo si sia trattato di una limitazione relativa a quest'ultima. In fondo la Gigabyte analizzata è dotata di soli quattro slot per le memorie che consentono di realizzare un Dual oppure Triple Channel. Per i 6 slot dovremo considerare schede madri Gigabyte dal costo superiore. Il kit di memorie Corsair in esame è acquistabile presso shop online a partire da 130€ Iva inclusa.

Un grazie a Gigabyte e Corsair per i rispettivi sample forniti per il test.

 

                                                    Gigabyte EX58-UD3R             Corsair Dominator DDR3 1,6GHz
award        award
Commenti (8)add comment
171
monk: ...
grandissimo, mega review fantastica, in un unico articolo hai spiegato l'architettura del core i7 quindi il significato di smt bclk qpi, per chi viene dai core2 e vuole sapere cosa compra, miniguida all'oc con confronto tra due dissipatori di diversa fascia per confrontare temperature e frequenze massime, review di una delle migliori (insieme alla asus p6t se e alla msi x58 pro) mobo x58 "entry level", benchmark con confronti default oc e confronto con i vecchi penryn , ottime anche le ram. sei un grande davvero continua cosìsmilies/wink.gif

sei la bibbia dell'hardware smilies/grin.gif

ciao!!

Monk
1

giugno 10, 2009
62
admin: ...
Grazie infinite, Monk! smilies/wink.gif
2

giugno 10, 2009
137
pindol: ...
D'accordo al 100% con Monk, sei davvero un'enciclopedia!!
3

giugno 10, 2009
171
monk: ...
Enciclopedia Vinella deluxe smilies/grin.gif

certo una cosa che mi viene da dire è che la intel è davvero taccagna, producono milioni di cpu e nn te ne han dato un sample per la review che bastardi, oh lo dico io, più uno è ricco e meno da, fa come la EA che li devi mettere una pistola alla tempia per rilasciare qualche gioco da allegare a qualche rivista lol

ciao!!

Monk
4

giugno 10, 2009
62
admin: ...
Purtroppo non si può avere tutto dalla vita smilies/smiley.gif
5

giugno 10, 2009
171
monk: ...
com'è giusto che sia purtroppo smilies/wink.gif

Monk
6

giugno 10, 2009
0
Gab~: ...
Ciao Paolo,
ho appena finito di leggere la recensione che hai fatto qualche tempo fa sulla scheda madre di Gigabyte. L'articolo mi è piaciuto molto perchè mi ha fatto capire meglio come funzionano i nuovi proci Intel (accidenti costano ma la tentazione di prenderne uno e occarlo è alta XD) e questa scheda sembra funzionare bene!!
Ti chiedo: visto che questo articolo è davvero molto ben fatto, e visto che sei sicuramente in contatto con Gigabyte (cosa che noi poveri mortali ci sognamo smilies/tongue.gif ) ti è possibile recensire un modello di questa marca più prestante? Sto valutando l'acquisto di una "piastra" di questa azienda ma prima volevo il tuo parere a riguardo!!
Grazie per il lavoro che svolgi, ti seguo! (p.s.: appena iscritto alla newsletter)! Gabriele
7

maggio 24, 2010
62
admin: ...
Ciao Gabriele,
scusa il ritardo della risposta ma attendevo un riscontro da Gigabyte. Ora credo sia il caso di risponderti.

Attendo una nuova Gigabyte X58 dall'Azienda da svariato tempo, ormai. Mi fu promessa per una nuova recensione mesi or sono, ad oggi mi continuano a dire che è in spedizione oppure non rispondono ai miei messaggi. Insomma, non s'ha da fare...

Spero di aggiornarti con futuri sviluppi, magari positivi, e magari concernenti altre aziende concorrenti con un minimo di serietà in più nella gestione delle PR.

Ciao e a presto!

Paolo - Admin
8

giugno 09, 2010

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy


Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: