Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Gigabyte EX58-UD3R e DDR3 Corsair Dominator: alla scoperta di Intel Nehalem [Parte 1] - 5) Gigabyte EX58-UD3R: caratteristiche tecniche [Parte 1]
Scritto da Administrator   
Mercoledì 10 Giugno 2009 08:00
Indice
Gigabyte EX58-UD3R e DDR3 Corsair Dominator: alla scoperta di Intel Nehalem [Parte 1]
1) Introduzione
2) Intel Nehalem: l'architettura [Parte 1]
3) Intel Nehalem: l'architettura [Parte 2]
4) Overclock di Core i7
5) Gigabyte EX58-UD3R: caratteristiche tecniche [Parte 1]
6) Gigabyte EX58-UD3R: caratteristiche tecniche [Parte 2]
7) La scheda madre da vicino [Parte 1]
8) La scheda madre da vicino [Parte 2]
Tutte le pagine

Gigabyte ha presentato a fine Settembre 2008 una nuova tecnologia per realizzare schede madri di alta qualità: si tratta di Ultra Durable 3 e, tra le tante innovazioni, le motherboard basate su tale PCB utilizzano due strati di rame dedicati per l'alimentazione dei componenti. Il nuovo design si basa su 2 once di rame sia per il Power layer sia per il Ground layer, per fornire una significativa riduzione della temperatura, una migliorata efficienza energetica e una potenziata stabilità durante l’overclocking.

Tale implementazione permette di abbassare di molto la temperatura, aumentare l'efficienza energetica e la stabilità durante l'overclocking. La differenza rispetto alle motherboard tradizionali è proprio in questo: le nuove main board Gigabyte usano due strati di rame per ogni layer, mentre quelle "classiche" ne utilizzano soltanto uno. E questo rappresenta una vera innovazione nel segmento desktop consumer.

Perchè ciò apporta vantaggi anche dal punto di vista termico? Semplice: essendo il rame presente in quantità maggiore (anzi doppia) il raffreddamento è più efficiente. E il raffreddamento della mainboard è quanto mai cruciale, soprattutto nella zona socket e in prossimità della sezione di alimentazione della CPU. Secondo Gigabyte,  le schede madri basate su tecnologia Ultra Durable 3 sono in grado di abbassare la temperatura durante la fase di lavoro oltre 50°C rispetto alle tradizionali schede madri.

Gigabyte EX58-UD3R

Raddoppiando il quantitativo di rame a disposizione le "strade in rame" entro cui scorrono gli elettroni, che determinano il fluire della corrente elettrica, vengono anch'esse raddoppiate. Per questo motivo gli elettroni trovano una minor "resistenza" (in tal caso è più corretto parlare di impedenza della scheda madre, essendo tra l'altro presenti reattanze induttive e capacitive). L'aggiunta di un maggior quantitativo di rame ha quindi effetti positivi anche dal punto di vista prettamente tecnico: l'impedenza della scheda (ovvero l'ostacolare il flusso di corrente) viene abbassata del 50%. Dunque meno watt dissipati, ovvero minor generazione di calore da dissipare.

Gigabyte EX58-UD3R

I due strati di rame offrono inoltre una miglior qualità del segnale, riducendo le interferenze e il rumore (noise), miglior stabilità operativa anche in condizioni di forti overclock (i cui margini aumentano).

I condensatori utilizzati sono allo stato solido e prodotti in Giappone da aziende leader nel settore. Garantiti per 50000 ore, tali condensatori forniscono stabilità, affidabilità e longevità maggiori.

Gigabyte EX58-UD3R

Il nuovo Dynamic Energy Saver Advanced introduce innovativi algoritmi per una gestione ancora più accurata del risparmio energetico. Tale tecnologia si base sulla fase Gear switching (disponibile solo su processori Intel a 45nm), che consiste nel passaggio in uno stadio "di riposto" quando l'hardware non è sollecitato da applicazioni software. Tale risparmio energetico può essere anche manualmente gestito mediante un'apposito software Gigabyte, il Dynamic Energy Saver Utility. La scheda Gigabyte in esame include la penultima versione Dynamic 4-Gear Phase Swicting che consente di gestire quattro diversi profili (che diventano 6 nelle motherboard Gigabyte più pregiate), relativi ad altrettanti cambi di fase dinamici, che assicurano una continuità di un'alta efficienza energetica non soltanto in fase di idle ma anche e soprattutto in full load. A seconda delle condizioni del sistema sulle motherboard Gigabyte implementanti tale tecnologia vengono accesi uno o più LED di controllo dinamico del risparmio energetico, posizionati direttamente sulla scheda madre, per consentire agli utenti di controllare in tempo reale il cambiamento di fase. Una specifica serie di LED colorati si accenderà a seconda della fase attiva in quel momento.

Il seguente grafico mostra l'andamento pressochè lineare dell'efficienza energetica grazie ai ben ponderati cambi di fase. Laddove l'efficienza raggiunge livelli inferiori ad una certa tolleranza interviene automaticamente il "gear shift" che porta il sistema alla fase superiore.

Gigabyte EX58-UD3R

Il grafico seguente mostra invece i pregi del multi-gear comparato con i classici 1 o due cambiamenti di fasi standard. 

Gigabyte EX58-UD3R

Il Dynamic Energy Saver Advanced di GIGABYTE offre supporto al nuovo VRD (Voltage Regulator Down) 11.1, specifica elaborata da Intel per l'alimentazione dei processori. VRD 11.1 è un nuovo standard di risparmio energetico che comunica alla scheda madre il fabbisogno energetico della CPU, consentendo alle schede madri dotate di DES Advanced di passare alla fase di alimentazione 1 al fine di migliorare sensibilmente l'efficienza energetica durante lo stato di idle del sistema.

La EX58-UD3R revision 1.0 è una nuova scheda madre high-end Gigabyte appartenente alla Serie X58 (la più economica della serie). Caratterizzata da innumerevoli nuove caratteristiche tra cui la nuova interfaccia QPI, supporto alle DDR3 triplo canale, CrissFireX ed anche SLI (con l'ultimo BIOS) tale scheda impiega le ultime tecnologie Gigabyte nel campo del risparmio energetico e della stabilità.

Le principali feature di tale scheda madre si possono così riassumere:
  • 2 slot PCI-E 2.0 x16 con supporto a CrossFireX ed SLI;
  • Supporto agli ultimi processori Intel Core i7su socketLGA1366 con QPI 6.4 GT/s;
  • Supporto a memorie DDR3 Triple Channel 2000+ MHz;
  • Gigabit Ethernet ad alta velocità;
  • Audio integrato ad alta definizione con 8 Canali;
  • Tecnologia DES Advanced con Dynamic 4-Gear switching a livello hardware;
  • DualBIOS con protezione hardware;
  • Condensatori Giapponesi allo stato solido con durata pari a 50.000 ore di funzionamento;
  • Tecnologia Ultra Durable 3;
  • Circuitistica hardware integrata per fornire un controllo più preciso delle tensioni erogate.

Ecco il Dynamic 4-Gear Phase Swicting al lavoro sulla EX58-UD3R:

Gigabyte EX58-UD3R



Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.