Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Cooler Master Cosmos S: ecco la versione "sport" del Cosmos 1000 - 2) Il case dall'esterno
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Mercoledì 04 Marzo 2009 15:58
Indice
Cooler Master Cosmos S: ecco la versione "sport" del Cosmos 1000
1) Introduzione, confezione
2) Il case dall'esterno
3) Il case dall'interno
4) Caratteristiche tecniche e peculiarità
5) Conclusioni
Tutte le pagine

Appena estraiamo il prodotto dalla sua confezione, resteremo certamente colpiti dalla sua robustezza ed eleganza: il nero è il colore dominante, che ben contrasta con i profili in colore grigio metallizzato. Il tutto è finemente lavorato e smussato: ogni singola parte dalla scocca risulta armoniosamente connessa alle altre, con totale assenza di spigoli vivi. Le due robuste maniglie superiori consentono di sollevare e trasportare agilmente il case, mentre le due inferiori fungono da stabile zona d'appoggio.

CoolerMaster Cosoms S

Sicuramente di grande impatto la parte superiore/frontale: oltre al magico pulsante di accensione sensibile al tocco, è presente una slide sulla scocca che, spinta leggermente indietro, mette in mostra le quattro porte USB, jack per cuffie e microfono, firewire ed E-SATA. Sul frontale del case, in cima, è inoltre presente una striscia rossa orizzontale, che si illumina quando il case è acceso.

CoolerMaster Cosoms S

Il Cosmos S è ottimamente predisposto ad equipaggiare un prestante impianto di raffreddamento a liquido: il "tetto" del case è infatti appositamente predisposto per alloggiare non solo fino a tre ventole da 120mm, ma anche un radiatore triventola (ovviamente anche i biventola e monoventola sono supportati). Internamente, una serie di fori filettati ci consentirà di fissare facilmente qualunque radiatore.

CoolerMaster Cosoms S

Le maniglie del case sono fissate al resto del telaio senza alcuna vite visibile: ogni singola parte del prodotto si incastra perfettamente alle altre; tutti i profili combaciano perfettamente, sono molto tondeggianti e curati nel design e non è visibile neppure una vite o un rivetto. Eppure, la struttura è estremamente robusta. Il Cosmos S è sottoposto ad un processo di costruzione sicuramente complesso e minuzioso, che si rispecchia fedelmente nella qualità del prodotto finito.

CoolerMaster Cosoms S

Frontale e lato posteriore seguono la linea estetica del prodotto: la parte frontale, in particolare, segue la stessa particolare curvatura data al tettuccio, ed inoltre è composta da 10 mascherine rimovibili che compongono una griglia di generose dimensioni per favorire la massima areazione. Posteriormente, notiamo invece la parte forellata che ospita dall'interno una ventola da 120mm, nonchè la griglia presente a destra degli slot PCI per favorire ulteriore areazione alle più focose schede video. Anche sulla parte posteriore i bordi della lamiera sono praticamente assenti: la scocca ingloba anche le parti meno visibili del case.

CoolerMaster Cosoms S

Non da meno sono le due paratie laterali, interamente realizzate in alluminio e di color nero. In particolare, la paratia destra, quella cioè che rende possibile l'accesso ai componenti hardware installati nel case, include una enorme griglia forata nonchè una ventola di generose dimensioni che lavora in immissione. Il logo Cosmos S contribuisce ad impreziosire il tutto.

CoolerMaster Cosoms S

La paratia laterale sinistra invece, che fornisce l'accesso alla "camera d'aria" presente immediatamente dopo la paratia di fissaggio della scheda madre, ci permette di controllare e sistemare agevolmente i cavi in eccesso. Su di essa è impresso, in alto a sinistra, il logo Cooler Master.

CoolerMaster Cosoms S

Un particolare del tettuccio del case, in prossimità della zona posteriore: sebbene abbiano solo funzione estetica, le quattro griglie rettangolari contribuiscono a dare un ulteriore tocco di classe al Cosmos S. Inoltre, le numerose nervature realizzate rendono il prodotto ancora più robusto e resistente.

CoolerMaster Cosoms S



Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.