chiudi

Non sei ancora registrato? Cosa aspetti, corri a farlo QUI !!

LOGIN / JOIN !
REVIEW
Registrati
Reviews
Forum

Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Noctua NH-C12P, alte performance e zero rumore - 4) Installazione

Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Indice
Noctua NH-C12P, alte performance e zero rumore
1) Introduzione, confezione
2) Il dissipatore da vicino
3) Caratteristiche tecniche
4) Installazione
5) Test sul campo
6) Conclusioni
Tutte le pagine

Una sezione a sè merita la procedura di installazione. In bundle troviamo tutto il necessario per installare il prodotto. Ben organizzata la confezione, così come gli accessori per l'installazione. Sono infatti presenti, oltre al manuale, una bustina con i componenti per socket AMD, una seconda bustina per socket LGA ed una terza contenente le parti comuni.

Noctua NH-C12P

Il manuale è davvero ben realizzato: dotato di illustrazioni chiare e di spiegazioni laconiche, si apre "a libro": sulla pagina interna di sinistra troviamo le indicazioni per l'installazione su socket AM2, mentre sulla destra è riportata la procedura per il socket LGA.

Noctua NH-C12P

I due foglietti delle istruzioni sono piegati a fisarmonica e fissati al cartoncino del manuale d'uso. Il tutto per suddividere le due procedure (per Intel e AMD) e rendere l'installazione quanto più facile, fornendo istruzioni chiare e comprensibili sin da subito.

Noctua NH-C12P

Iniziamo a parlare dell'installazione vera a propria. Certamente riveste un ruolo fondamentale il backplate, ottimamente isolato elettricamente. Poichè il sistema utilizzato per il testing si basa su LGA 775, verrà trattata l'installazione su tale socket. La procedura per socket AMD è comunque davvero simile.

Noctua NH-C12P

Iniziamo con l'appoggiare sul lato posteriore del PCB della motherboard il backplate del dissipatore, con l'isolante rivolto verso il PCB. Cerchiamo di far combaciare i fori sul backplate con quelli presenti sulla scheda madre.

Noctua NH-C12P

Passiamo ora ad applicare, sulle due staffe visibili nella foto seguente, quattro rondelle in plastica adesiva, per evitare possibili cortocircuiti quando le staffe metalliche entreranno a contatto con il PCB.

Noctua NH-C12P

Sempre assicurandoci che posteriormente il backplate sia ben allineato, appoggiamo le due staffe ai lati del socket (il loro orientamento influenzerà quello del dissipatore), quindi assicuriamole alla scheda madre avvitando le quattro viti che troveranno sede nei fori filettati realizzati sul backplate posteriormente.

Noctua NH-C12P

A questo punto è necessario estrarre dalla confezione le due staffe a C e le quattro viti.

Noctua NH-C12P

Tali staffe vanno fissate ai lati della base del dissipatore, così come mostrato in figura. Ai lati della base dell'heatsink sono realizzati quattro fori da sfruttare per il passaggio delle viti.

Noctua NH-C12P

Per non creare fastidi al giravite, Noctua ha appositamente modellato la base, realizzando appositi solchi in corrispondenza dei fori. Facciamo attenzione, durante la "stretta finale" delle viti, a non far uscire il giravite dalla sede a stella della vite: rischieremmo altrimenti di raschiare la base, con conseguente (seppur lieve) perdita di contatto con il dissipatore della CPU ed influenza negativa sulla dissipazione.

Noctua NH-C12P

Giunti a questo punto, possiamo applicare ai bordi della superficie superiore del dissipatore le due strisce in silicone che eliminano eventuali vibrazioni causate dalla ventola, durante il suo funzionamento, quando entra in contatto con il dissipatore.

Noctua NH-C12P

Applichiamo un goccio di pasta termica Noctua (che tra l'altro si spalma molto bene e non è conduttiva elettricamente) sull'IHS della CPU ed infine appoggiamo il dissipatore su di essa, facendo attenzione ad orientarlo in modo che i fori sulle estensioni metalliche laterali prima avvitate sulla base combacino con le filettature presenti sulle due staffe laterali dapprima fissate sulla scheda madre. Infine, utilizzando le due viti a molla incluse, procediamo al serraggio del dissipatore, avvitando finchè il tutto non si blocca. La pressione esercitata dalle viti a molla fa sì che il dissipatore aderisca perfettamente alla CPU.

Noctua NH-C12P



Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: