Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

DFI LanParty DK P45-T3RSB PLUS, un mostro da overclock - 2) Confezione
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Lunedì 23 Febbraio 2009 07:05
Indice
DFI LanParty DK P45-T3RSB PLUS, un mostro da overclock
1) Introduzione
2) Confezione
3) La motherboard da vicino
4) Sistema di dissipazione
5) Caratteristiche tecniche e chipset
6) Il BIOS
7) Prova sul campo, overclock
8) Considerazioni finali e conclusioni
Tutte le pagine
La confezione esprime in toto l'intrigante aspetto Dark della DK P45: un nero che, esposto alla luce, nasconde particolari colorazioni quasi fosforescenti.
DFI DK P45-T3RSB PLUS

La parte posteriore della confezione riporta le principali peculiarità della scheda: audio integrato, eccellente sezione di alimentazione, condensatori a stato solido e numerose porte SATA II. Disponibili anche informazioni circa la compatibilità con processori e schede video.

DFI DK P45-T3RSB PLUS

Una volta rimosso l'involucro esterno abbiamo accesso alla scatola vera e propria; sotto il logo LanParty pulsa il cuore della DK P45.

DFI DK P45-T3RSB PLUS

Appena aperta la confezione, ci troviamo davanti ad un gran numero di accessori. Forse nessun altro produttore di motherboard ha una simile premura nell'includere così tanti accessori e cavi di collegamento nella confezione di una scheda madre.

DFI DK P45-T3RSB PLUS

Tra gli accessori più interessanti, troviamo gli Smart Connectors: si tratta di soluzioni che facilitano la connessione dei cavi di PowerON, Reset, HDDLed e USB sulla scheda madre, in quanto consentono dapprima di connettere tutti i singoli cavi su di essi e, infine, l'intero connettore può essere installato sulla scheda madre. Una soluzione simile è offerta da Asus.

DFI DK P45-T3RSB PLUS

L'importanza, o meglio la comodità, degli Smart Connector è evidenziata anche sulla confezione della scheda madre: tali connettori rendono le connessioni tra il pannello frontale di I/O del case e i relativi cavi da connettere alla scheda madre. Grazie a tale soluzione non sarà più necessaria la scocciante procedura di connessione di ogni singolo cavetto alla scheda madre: così come mostrano le illustrazioni seguenti, il tutto avviene in maniera davvero facile.

DFI DK P45-T3RSB PLUS

Un interessante accessorio riguarda il jumper per hard disk SATAII. La scheda madre consente l'installazione di hard disk sia SATAII che SATAI. Se vogliamo forzare il funzionamento di un HDD in modalità SATAI è necessario connettere un apposito jumper dietro di esso, in prossimità dei connettori SATA dati e alimentazione. Il problema di tali jumper coniste nelle dimensioni esigue: estrarre o inserire un jumper è un'operazione fattibile spesso unicamente mediante una pinzetta. Ma anche in questo caso DFI ci viene in aiuto fornendo, nella confezione della scheda madre, ben 4 jumper "limitatori di banda" dotati di una <<zona d'appiglio>> decisamente più estesa.

DFI DK P45-T3RSB PLUS

La confezione include inoltre due cavi SATA UV-reactive e un adattatore per l'alimentazione di due hard disk SATA a partire da un connettore molex 4 pin.

DFI DK P45-T3RSB PLUS

Sono inclusi anche un cavo IDE ed uno per il floppy; entrambi i cavi sono di tipo rounded (anzichè a piattina, in modo da risultare molto meno ingombranti) e la guaina che li riveste è reattiva ai raggi UV.

DFI DK P45-T3RSB PLUS

A completare la dotazione di bundle "extra" un connettore per realizzare il CrossFire: la scheda madre, come vedremo tra qualche pagina, consente di installare fino a due schede video: è quindi possibile realizzare una configurazione ATI CrossFire grazie al connettore già incluso, altrimenti acquistabile a parte.

DFI DK P45-T3RSB PLUS

Non poteva infine mancare la mascherina posteriore da installare sul case in corrispondenza delle interfacce di I/O posteriori.

DFI DK P45-T3RSB PLUS

Molto ricca e ben curata la manualistica: oltre ad un manuale multilingua (anche in italiano)troviamo un manuale per l'utilizzo del software Auto Boost System, oltre ad un floppy per l'installazione dei driver SATA RAID dell'ICH10R e un CD contenente tutti i driver necessari.

DFI DK P45-T3RSB PLUS



Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.