Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Memoright e Silicon Power: SSD a confronto - 5) Silicon Power: caratteristiche tecniche
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Martedì 20 Gennaio 2009 09:02
Indice
Memoright e Silicon Power: SSD a confronto
1) Introduzione
2) Memoright: confezione e disco da vicino
3) Silicon Power: confezione e dischi da vicino
4) Memoright: caratteristiche tecniche
5) Silicon Power: caratteristiche tecniche
6) Installazione, spazio disponibile
7) Test: HD Tune (lettura)
8) Test: HD Tune (scrittura)
9) Test: HD Tach
10) Test: ATTO Disk Benchmark
11) Considerazioni finali e conclusioni
Tutte le pagine

5) Silicon Power: caratteristiche tecniche

Queste invece le caratteristiche tecniche, comunicate dall'azienda, delle unità SSD Silicon Power:

 

Compatibilità con interfaccia SATA (sia SATA I che SATA II)

Piena compatibilità con notebook e PC

Elevata affidabilità grazie al controllo interno degli errori ECC

RoHS Compliant

Basso consumo energetico, elevate performance, alta resistenza agli urti (1500G)

Assenza di: rumore, ritardi di latenza e errori di seek

 

Dimensioni: 100 x 69,85 x 9,5 mm

Peso: 90 grammi

Durata: 10.000 inserimenti (minimo)

Alimentazione: dai 4,5 ai 5,5V

Temperatura operativa: da 0°C a 70°C; temperatura "a riposo": da -40°C a 85°C

2 anni di garanzia

Performance (velocità massime):

SLC: lettura 168MB/s, scrittura 145MB/s (per i tagli da: 16GB, 32GB, 64GB)
         lettura 140MB/s, scrittura 80MB/s  (per il taglio da 8GB)

MLC: lettura 165MB/s, scrittura 95MB/s (per i tagli da: 32GB,64GB,128GB)
          lettura 160MB/s, scrittura 50MB/s (per i tagli da: 16GB)

Dei due drive Silicon Power analizzati, uno implementa la tecnologia SLC, l'altro la tecnologia MLC. Per questo motivo, è bene spiegare in sintesi quali sono le differenze sia tecniche che prestazionali tra questi due tipi di SSD.

Le celle di memoria che compongono un SSD sono dei MOSFET Floating Gate. La differenza tra SLC (Single Level cell) ed MLC (Multi Level Cell) è nel numero di bit che ogni cella di memoria è in grado di memorizzare: mentre gli SLC possono memorizzare un unico bit (quindi 0 oppure 1), gli MLC possono ospitare tre o più bit. 

Se da un lato ciò significa che gli MLC sono più capienti (si parla di densità dei dati, quindi a parità di celle di memoria), essi sono però più lenti degli SLC che necessitano di un solo ciclo per la lettura del singolo bit. Per leggere il valore memorizzato in una cella di memoria MLC sono invece necessari più cicli. Inoltre gli SLC durano molto più rispetto agli MLC (si parla di 10 volte in termini di cicli di lettura/scrittura).

SSD Memoright e Silicon Power

Per ulteriori chiarimenti ed approfondimenti sulle unità SSD, rimando a QUESTA pagina della recensione del drive SSD Traxdata, nella quale la tecnologia SSD è stata analizzata nel dettaglio.

 

Anche sulle confezioni dei Silicon Power è riportato qualche dato tecnico:

SSD Memoright e Silicon Power



Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.