chiudi

Non sei ancora registrato? Cosa aspetti, corri a farlo QUI !!

LOGIN / JOIN !
REVIEW
Registrati
Reviews
Forum

Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Intervista al Marketing Director di Gigabyte - divisione schede madri

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Gigabyte intervista

Il modo migliore per capire "come la pensa" un'azienda è l'intervista ad una fonte interna affidabile. E' ciò che ha fatto un sito web turco che ha avuto l'occasione di intervistare Enrico Kao, responsabile globale delle vendite e marketing per le schede madri Gigabyte.

Gigabyte ha appena reso nota un'intervista, fatta da un sito web in Turchia, al responsabile globale per le vendite e marketing della divisione schede madri Gigabyte. Non è stato riportato il nome di tale sito web; nel caso fosse comunicato, provvederò a inserirlo di seguito.

 

Mr.Henry: prima di tutto la ringrazio per il tempo che ci sta dedicando, come prima domanda le chiedo se può dirci qualcosa in merito al suo ruolo all’interno dell’azienda Gigabyte e quali sono i principi e le attività della stessa.

Sono Enrico Kao, responsabile globale delle vendite e marketing per le schede madri GIGABYTE. Gigabyte è un’azienda sempre attenta al mercato e  alla continua ricerca delle soluzioni migliori da offrire agli utenti. Da 22 anni siamo presenti sul mercato IT con le nostre schede madri e da allora continuiamo ad investire risorse per la fornitura di nuove tecnologie e per l’alta qualità dei nostri prodotti.

Partiamo dalla situazione del mercato attuale,com’è il business? La crisi mondiale ha influito negativamente sul vostro business? Avete dei piani economici che potete condividere con noi?

La recente crisi economica ha sicuramente degli effetti negativi sul mercato IT e non solo. Basti pensare al comportamento che il consumatore assume, in questo particolare periodo, durante la fase di acquisto. In alcuni casi si decide di non spendere affatto in altri si decide di spendere ma in modo saggio. Il PC diventa gradualmente una necessità quotidiana e la gente preferisce acquistare un PC di alta qualità con un ragionevole prezzo più alto, anziche’ acquistare un PC di bassa qualità e conseguente prezzo basso. Se infatti si considera l’acquisto sul lungo periodo, il costo totale iniziale viene ripagato nettamente dalla qualita’ e dalla durata del prodotto acquistato. Questo è il motivo per il quale Gigabyte può ottenere maggiore market share sul mercato IT, inoltre consideriamo il fatto che Gigabyte è stata l’unica azienda produttrice di schede madri ad avere un crescita nel primo quarter del 2009.
Qual’e’ stato l’andamento del mercato delle schede madri nella prima metà di quest'anno? E come sarà per l'altra metà?


Normalmente il Q1 è un quarter stabile e il Q2 viene considerato slow season, ma Gigabyte continua ad ottenere dei buoni risultati nelle vendite. Come le dicevo prima, non abbiamo ancora risentito della crisi, tanto che le nostre attività sono cresciute del 10%. Grazie ai nostri prodotti Intel e a Windows 7, siamo molto ottimisti sul 2 ° semestre dell’ anno. Il secondo semestre sarà molto emozionante, specialmente il quarto quarter, in quanto ci sono nuove tecnologie pronte ad invadere il mercato. Per esempio per quanto riguarda i prodotti legati ad Intel abbiamo le nuove CPU Lynfield i5, il chipset P55, DDR3, Sata3 e le USB 3.0; dalla parte di AMD contiamo invece sul socket AM3 e le DDR3.

Quale produttore di CPU crede che sia più innovativo? Come può Gigabyte continuare a collaboare con loro in modo equilibrato?

In termini di quantità Intel è sicuramente in anticipo. Ma si può notare come anche AMD abbia catturato mercato in questa prima metà dell’anno. La concorrenza è la base per fare progressi, grazie alla concorrenza una società può migliorare e sviluppare continuamente nuovi prodotti. Tutti noi dovremmo essere contenti di vedere una sana concorrenza nel settore IT. Come costruttori di schede madri noi cerchiamo di fornire il miglior prodotto sia per piattaforme Intel che per piattaforme AMD.

A causa del riscaldamento globale e dell’elevato costo dell’energia, le Green technologies sono diventate negli ultimi anni sempre piu’ importanti. L’anno scorso Gigabyte ha introdotto una nuova tecnologia green chiamata: Dynamic Energy Saver. Gigabyte si orienta verso tecnologie pulite? Qual’e’ l’importanza che Gigabyte da alle Green technologies?

Il riscaldamento globale è un problema serio al giorno d'oggi. Gigabyte è consapevole di questo problema e sviluppa quotidianamente combinazione hardware e software nel totale rispetto dell’ambiente e dei problemi ad esso legati. Basti guardare il nuovo design dei PCB 2 OZ in rame, il VRD 11.1, l’Ultra Durable 3 e il Dynamic Energy Saver Advanced, tutte queste sono tecnologie che aiutano il consumatore a mantenere un comportamento corretto nei confronti dell’ambiente. Possiamo vedere come anche altri brand si sono mossi in questa direzione dopo Gigabyte. Speriamo che la tecnologia possa almeno in parte aiutare la nostra terra, lasciando comunque al nostro utente tutte le comodità di un prodotto moderno.

Gigabyte, al recente Computex 2009, ha introdotto una nuova tecnologia chiamata Smart 6, una funzione software per l’end user. Può gentilmente illustrarci le caratteristiche di questa tecnologia?

Siamo molto felici di questa funzione Software, specialmente per i genitori. I bambini probabilmente non saranno altrettanto felici in quanto i genitori avranno la possibilità di gestire l’utilizzo del PC controllando così l’utilizzo che il bambino fa dello stesso. Inoltre abbiamo anche la funzione Smart Boot, il computer si accenderà più velocemente e facilmente. GIGABYTE garantisce anche un maggior risparmio energetico ed una migliore protezione dai fallimenti del BIOS grazie alle funzioni Smart BIOS Duo, Smart Quick Boot.

Abbiamo tutti visto come Gigabyte abbia fatto un attacco rivoluzionario l’anno scorso con l’Ultra Durable 3. Abbiamo anche testato la vostra scheda madre con questa tecnologia, ma dal suo punto di vista come può essere definita questa tecnologia se la compariamo con una tecnologia simile dei competitors? Nel breve periodo si possono prevedere nuove o aggiornate tecnologie da parte di Gigabyte?

Gigabyte da sempre si focalizza sulle nuove tecnologie e sull’innovazione. È possibile vedere come molte tecnologie vengono stabilite da Gigabyte, quindi gli altri brand seguono i nostri standard. Gigabyte investe ingenti risorse per sviluppare nuove tecnologie e per essere leader nel campo delle schede madri. Prima dell’uscita di una delle nostre nuove tecnologie, abbiamo già in serbo una nuova tecnologia.

Durante il Computex abbiamo visto nuovi modelli di schede Gigabyte come la P55. Cosa ne pensa di questa nuova serie?

Attualmente sono molto entusiasta della P55. Questo chipset è per le nuove CPU Lynfield i5, la nostra serie di schede madri P55 porterà tecnologie innovative su queste CPU. Per esempio il SATA3 sarà su tutti i modelli P55. Con questa nuova serie tutti i PC saranno più veloci nel trasferimento dei dati.

Commenti (3)add comment
171
monk: ...
innzantitutto bravissimo , penso che anche se il sito è turco abbiano fatto l'intervista in inglese e hai tradotto tutto in maniera fantastica, bella alla fine quella del sata 3 non la sapevo cosa andra' a migliorare rispetto al sata 2 attuale? poi quella del Smart 6 non è che sia cosi' bello lol, cioè puoi andare a bloccare alcune funzioni del pc per controllare i bambini che siti frequentano ecc ecc se ho capito bene, interessante il smart boot invece, c'è da vedere su cosa agisce per velocizzare l'avvio di windows mmm

Monk
1

luglio 08, 2009
62
admin: ...
La traduzione è stata effettuata da Gigabyte, stavolta non spetta a me il merito smilies/cheesy.gif
L'SATA III sarà essenzialmente il benvenuto per gli ultimi SSD che praticamente quasi saturano l'attuale banda dell'SATA II. Per il resto non riesco a percepire ulteriori vantaggi al momento...
2

luglio 08, 2009
171
monk: ...
ok complimenti ala gigabyte allora smilies/grin.gif, ah ok thx per le info

Monk
3

luglio 08, 2009

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: