chiudi

Non sei ancora registrato? Cosa aspetti, corri a farlo QUI !!

LOGIN / JOIN !

Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!




Visits counters

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi2789
mod_vvisit_counterIeri3050
mod_vvisit_counterQuesta settimana2789
mod_vvisit_counterScorsa settimana19653
mod_vvisit_counterQuesto mese54216
mod_vvisit_counterScorso mese86324
mod_vvisit_counterGlobali5979428

Siti Amici

MFT, Managed Flash Technology: una manna dal cielo per gli SSD?

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

managed flash technology mft

I drive SSD sono in rapida diffusione: l'offerta dei produttori è sempre più variegata, le performance sempre migliori. Questa interessante tecnologia, però, pecca attualmente per alcuni aspetti rispetto agli HDD tradizionali. Ma MTF, un magico software, potrebbe ribaltare la situazione.

Il numero di acquirenti di SSD è in continua crescita, soprattutto per quanto riguarda la fascia consumer. Ne sono una prova le numerose letture alle recensioni SSD Traxdata e Memoright / Silicon Power realizzate da InformaticaEasy.

Nonostante le prestazioni assicurate dai drive a stato solido siano ottimali, molto spesso i drive peccano di performance, soprattutto se adottano la tecnologia MLC ed il controller JMicron. L'insieme di questi due parametri potrebbe essere motivo di sconforto e carenza di fiducia da parte della clientela SSD. E non è poco, considerato che gli SSD sono ancora emergenti sul mercato.

Per cercare di migliorare la situazione, però, esiste un particolarissimo software chiamato Managed Flash Technology (MFT), installabile sia su PC Windows che Linux. Questo programma, in attesa di brevetto, consente di eseguire scritture random sugli SSD fino a 100 volte più rapidamente e funziona con qualunque Flash SSD.

Gli hard disk a stato solido possono eseguire accessi random (letture) ai dati su essi memorizzati fino a 60 volte più rapidamente rispetto agli hard disk tradizionali, ed i nuovi drive MLC costano oramai quasi quanto gli hard disk di fascia enterprise. Pur tuttavia gli SSD hanno un problema: quando i dati vengono scritti su di essi in maniera random (non sequenziale) le performance spessissimo sono soggette a drastici decadimenti: la velocità di scrittura random, infatti, può raggiungere anche valori pari a 1/500 rispetto a quella di lettura. Come risultato, molti drive SSD sono di poco più veloci rispetto ad alcuni hard disk, e più lenti rispetto ad altri.

hdd vs ssd

Il software MTF risolve il problema che affligge le scritture random, consentendo ai Flash Drive di scrivere i cluster di dati random in "flussi lineari", quindi permettendo all'SSD di scrivere ad una velocità di scrittura lineare che spesso varia tra i 40 ed i 90 MB/s: ciò significa che, in un secondo, possono essere scritti dai 10.000 ai 22.000 blocchi di dati da 4KB ciascuno (basta eseguire qualche conversione -da MB a KB- ed una divisione per ottenere tali risultati).

La scrittura random consente di memorizzare i dati "esattamente così come provengono"; la scrittura lineare, invece, richiede la memorizzazione dove in quel momento è disponibile sufficiente spazio libero. Questo metodo è simile alla tebella della memoria RAM, che ci informa dove un preciso settore logico è collocato in quel preciso momento.

Il programma MTF può estendere la vita dei drive SSD (consideriamo la scrittura) fino al doppio di quella dichiarata "di fabbrica". Questo beneficio in realtà non è apprezzabile sui costosi SSD basati su tecnologia single-level cell (SLC), mentre è molto importante nel caso si utilizzi un drive a stato solido MLC, meno costoso. 

Grazie a tale software, gli SSD possono divenire fino a 50 volte più veloci rispetto ad un hard disk tradizionale. Il produttore del programma MTF riporta, a tal proposito, sul suo sito web, un commento molto significativo di un cliente: "MFT ha ridotto il mio lavoro da 10 ore e 55 minuti a 27 minuti". Ci si riferisce ovviamente ad attività che coinvolgono la memoria di massa.

Managed Flash Technology consente di adottare un SSD MLC teoricamente scarsamente performante in server da alte prestazioni: è una novità certamente positiva, in quanto un drive MLC costa tanto quanto un hard disk tradizionale di fascia alta. Il software MFT, quindi, rappresenta una valida soluzione per incrementare in maniera marcate le prestazioni senza costo. A parte quello sostenuto per acquistare il software, ovviamente.

Ma da dove nasce l'idea di MFT? In realtà questo programma implementa un algoritmo che è stato inizialmente progettato per risolvere i problemi di scarse performance che affliggono i grossi database quando vengono effettuate, su di essi, delle scritture random. MFT, quindi, si prefissa l'obiettivo di rendere quanto più veloci possibili le scritture casuali e per questo ha trovato concreta applicazione sugli SSD.

L'unico svantaggio è rappresentato dal fatto che i dati sono scritti così come vengono ricevuti, e potrebbero non essere scritti in lunghi blocchi contigui in ordine lineare. Come risultato, potrebbe verificarsi un decadimento delle prestazioni nel caso di grossi file, nonostante le performance di scrittura di piccoli file migliorino notevolmente.

Il software MFT è offerto in tre versioni: una a basso costo per computer portatili e workstation, una versione "single thread" per piccoli server e diverse versioni Enterprise adatte per diversi tipi di server di altissime performance. Maggiori informazioni, a tal proposito, al seguente LINK. Di seguito, riporto le principali versioni del software e relativo costo:

Windows Edition for XP and Vista
Part Number    Item Description Price UOM
MFT-SD16 MFT edition for Windows workstations and laptops up to 16gb $40 each
MFT-SD32 MFT edition for Windows workstations and laptops up to 32gb $60 each
MFT-SD64 MFT edition for Windows workstations and laptops up to 64gb $80 each
MFT-SD128 MFT edition for Windows workstations and laptops up to 128gb $110 each
MFT-SD256 MFT edition for Windows workstations and laptops up to 256gb $180 each

ngle-Thread Windows Server and Linux Server Edition
Part Number    Item Description Price UOM
MFT-SSD MFT 128GB single-drive-performance edition for Linux and Windows servers $250 each
MFT-SSD256 MFT 256GB single-drive-performance edition for Linux and Windows servers $600 each
MFT-SSD512 MFT 512GB single-drive-performance edition for Linux and Windows servers $1,400 each

Full Function MFT Server Editions for Windows and Linux
Part Number    Item Description Price UOM
MFT-MLC MFT MLC Server edition for multiple and RAIDed MLC drives and CF Cards - Windows or Linux $125 32gb
MFT-ENT MFT Enterprise Server Edition for SLC flash memory - Windows or Linux $250

32gb

MFT-HDD MFT Hard Disk Drive Server Edition - only available when used with other MFT product - Windows or Linux. See notes below $25

32gb

Commenti (1)add comment
0
www.xredshark.com: ...
Sbav.....smilies/grin.gif
1

settembre 02, 2009

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: