chiudi

Non sei ancora registrato? Cosa aspetti, corri a farlo QUI !!

LOGIN / JOIN !
REVIEW
Registrati
Reviews
Forum

Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Presto al debutto gli Intel Xeon da 8 core

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

xeon nehalem

L'architettura Intel Nehalem ha fatto e sta tuttora facendo parlare molto di sè, complice l'efficace sfruttamento delle DDR3 da parte del memory controller integrato e l'implementazione su chipset Intel X58. A breve Intel immetterà in commercio anche nuovi Xeon, Nehalem-based, che vanteranno 8 core.

Il debutto dei nuovi Xeon, basati su architettura Nehalem, dovrebbe avvenire da parte di Intel entro il primo trimestre di quest'anno. Indirizzate al segmento server e workstation, le CPU Intel Xeon implementeranno per la prima volta in assoluto (relativamente alla famiglia Xeon) il controller di memoria integrato e il Quick Path Interconnect: tutte feature proprie delle attuali CPU desktop Quad-Core Intel Nehalem Core i7. Le novità a livello di architettura dei nuovi Xeon dovrebbero migliorare le performance in ambito multisocket.

In particolare, ben quattro le connessioni punto-a-punto QPI; il nuovo socket adottato, l'LGA-1567, consentirà l'installazione dei nuovi Xeon solo su schede madri adatte, con supporto alla nuova piedinatura implementata nelle CPU.

xeon nehalem

Ben 2,3 miliardi i transistor realizzati a 45 nanometri e racchiusi nelle nuove CPU Intel per server che, a differenza delle attuali CPU i7 desktop, potranno vantare ben 8 core e, grazie al nuovo "hyper-threading", un totale di 16 core logici. A titolo di confronto, i transistor che compongono il die dei Core i7 sono di poco superiori ai 700 milioni. Molto probabilmente, la cache L3 integrata sarà ben superiore a quella implementata nelle CPU Nehalem per la fascia desktop, anche grazie al maggior quantitativo di transistor, di cui una parte potrà assolvere alla memorizzazione temporanea di informazioni nella cache della CPU.

Secondo molti, i nuovi Xeon saranno almeno il doppio più performanti rispetto ai modelli attuali: basti pensare che due di queste nuove CPU, nella versione Xeon X5560 (2,8GHz quad-core), sono in grado di raggiungere un valore SPEC di 160 nei test di cacolo floating-point. Due processori Xeon da 3,4GHz attuali non superano i 90 punti. Rispetto alla controparte AMD, inoltre, i nuovi Xeon potrebbero assicurare performance migliori del 250%.

Intel prevede di iniziare la vendita dei nuovi Xeon Nehalem a partire dall'ultima domenica del primo quadrimestre di quest'anno. Le serie  Xeon W 55xx, Xeon X 55xx, Xeon L 55xx w Xeon E 55xx dovrebbero essere vendute a partire dal 29 Marzo.

I nuovi Intel Xeon, infine, dovrebbero essere presentati ufficialmente (e pubblicamente) all'International Solid State Circuits Conference, che si svolgerà a San Francisco a inizio febbraio 2009.

Ecco un primo prototipo di scheda madre XeonNehalem - ready; da notare la presenza di 18 slot totali per memorie DDR3:

xeon nehalem
Commenti (0)add comment

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: